Pamela Anderson si separa dal produttore americano Jon Peters dopo 12 giorni di matrimonio. Le nozze segrete avvenute a Miami lo scorso 20 gennaio pare siano state immediatamente congelate dai loro umori. Stando a quando dichiarato dall’ex bagnina di Baywatch all'Hollywood Reporter, i due si sarebbero presi una pausa di riflessione, "un po ‘di tempo per rivalutare ciò che vogliono dalla vita e l'uno dall'altro". Ma fonti vicine alla coppia hanno riportato qualcosa di più, avanzando già la parola divorzio, visto che Pamela e Jon non si sarebbero nemmeno scomodati nel formalizzare l’unione, richiedendo un certificato di nozze.

I 4 matrimoni finiti per entrambi

52 anni lei, 74 lui, i due si sono sempre guardati con sospetto rispetto questa grande differenza d'età, tant'è che, pur conoscendosi dai tempi di Baywatch, quindi da 30 anni ormai, non si sono mai lasciati andare a qualcosa che superasse il perimetro di un'affettuosa amicizia. D'altronde, per entrambi è stato il quinto sì, dopo ben quattro matrimonio naufragati. Lei con Tommy Lee, Kid Rock e due volte con Rick Solomon, per poi passare a due relazioni non consacrate dal sacro vincolo del matrimonio: una con Julian Assange e l'altra con il calciatore francese Adil Rami, che ha anche accusato di violenze.

Il tweet dopo la rivelazione della stampa

E con un tweet, Pamela Anderson sembra aver voluto dare una velata conferma a queste voci sulla separazione da Jon Peters, visto che nella foto di accompagnamento al testo appare lei sola con un'espressione non proprio felice: "L'amore può essere infinito, ma anche singolare, platonico, o proprio quello che ti serve in quel momento. L'amore può essere straordinario. E tutto ciò che desideri guardando una stella cadente. Ma può anche essere un rimedio che funzioni per aiutare a guarire le ferite o cicatrici ".

Il primato

Questo matrimonio con divorzio lampo non detiene neanche il record minimo di durata a Hollywood. Il primato del matrimonio più breve tra le star spetta a Britney Spears e Jason Alexander (amico d'infanzia della cantate): dalle nozze nel 2004 a Las Vegas alla decisione di lasciarsi sono passate appena 55 ore. «Uno scherzo andato troppo in là, non so cosa mi sia passato per la testa» aveva affermato Britney. In seconda posizione, invece, si trova Nicolas Cage e il suo sì del 2019: solo quattro giorni con la fede al dito. Il 23 marzo 2019 Cage, 56 anni, ha sposato in quarte nozze la truccatrice delle star Erika Koike, 34 anni, a Las Vegas, salvo poi chiedere l’annullamento il 27 marzo. A quanto pare i due erano ubbriachi all’altare e il divorzio è stato convalidato il 31 maggio. Ma per il divo non si tratta del primo caso di «unione breve», perché il suo matrimonio con Lisa Marie Presley, la figlia di Elvis, celebrato nel 2002, è durato circa tre mesi, anche se per il divorzio definitivo la coppia ha battagliato fino al 2004 per ottenere l’annullamento ufficiale in tribunale.