Dopo la "buona primavera" a Mark Caltagirone, arriva la "buona estate" con Valeria Marini. Nonostante l'ondata di polemiche intorno al caso più chiacchierato degli ultimi anni non si sia ancora arrestata, Pamela Prati è tornata attiva su Instagram. Ed è destinato a diventare virale il video che la mostra divertirsi in barca insieme alla vecchia amica Valeria Marini, con cui condivise l'esperienza del Bagaglino. Le due augurano un'estate stellare ai follower giusto in tempo per il solstizio di giugno, e la Prati sembra aver trovato la serenità dopo la bufera.

Valeria Marini l'ha sempre difesa

La Marini, del resto, è una delle poche persone che hanno difeso strenuamente la Prati. Sebbene all'epoca dei varietà di Pierfrancesco Pingitore si parlò molto di una supposta rivalità, le due sono grandi amiche da anni. A inizio maggio, la bionda showgirl si schierò con forza dalla parte di Pamela: "Non posso pensare che sia tutta finzione. È una donna incapace di ordire trame simili… La conosco troppo bene per pensare che possa aver fatto una cosa simile: lei è una vittima di qualcuno o qualcosa. Non si merita di trovarsi in una situazione simile, lei non ha malizia". Dunque, la Marini crederebbe alla collega, che sostiene di aver effettivamente conosciuto il sedicente Mark Caltagirone, seppure solo via chat. La Prati avrebbe imbastito un castello di bugie solo in un secondo momento (fingendo di essere a un passo dalle nozze con lui e di aver adottato due bambini) perché spinta dall'allora agente Pamela Perricciolo.

La rinascita di Pamela Prati

Probabilmente, il caso Caltagirone non si esaurirà tanto facilmente: resta da capire se dietro al colossale piano dei fidanzati fantasma (da Mark alla'inesistente famiglia Coppi) esiste una vera e propria truffa, come ha sostenuto Barbara D'Urso che ha dedicato ampio spazio all'argomento nei suoi programmai. La Prati, almeno ufficialmente, non sembra particolarmente preoccupata. Oltre al video con la Marini, ha pubblicato una foto che la mostra in splendida forma in costume da bagno, con una frase di Anna Magnani: "Nun un c’è niente de più bello de na persona in rinascita. Quanno s’ariarza dopo ‘na caduta, dopo na tempesta e ritorna più forte e bella de prima. Con qualche cicatrice in più ner core sotto la pelle, ma co' la voglia de stravorge er monno, anche solo co' un sorriso". Ma davvero Pamela Prati riuscirà a rinascere e a far dimenticare tutto quello che è successo?