Lo scorso novembre, Ansa ha diffuso la notizia della fine del matrimonio di Micaela Ramazzotti e Paolo Virzì. L'attrice e il regista si sono detti addio a un passo dal decimo anniversario di matrimonio, che avrebbero dovuto festeggiare il prossimo 17 gennaio. Da mesi, ormai, i due non vivono più insieme. Il settimanale ‘Diva e Donna' ha pubblicato gli scatti che ritraggono la Ramazzotti e Virzì nel giorno del trasloco.

Il dolore dell'addio

"Volto scuro, occhiali e cappellino. Si lascia il passato alle spalle ma non trattiene il dolore. Paolo Virzì, dopo l'addio alla moglie Micaela Ramazzotti, lascia la casa di famiglia e piange": con queste parole, il settimanale ‘Diva e Donna' ha commentato le foto che ritraggono il regista sotto casa dell'ex moglie nel giorno del trasloco. Un dolore che se reale, sarebbe decisamente comprensibile. La separazione non è mai semplice, soprattutto se si considera il grande amore che Paolo Virzì e Micaela Ramazzotti hanno condiviso.

Tra il regista e l'attrice, un grande amore

Nonostante sia ormai giunto al capolinea, quello tra Paolo Virzì e Micaela Ramazzotti è stato un grande amore. In un'intervista rilasciata a ‘Grazia' lo scorso anno, l'attrice aveva avuto parole bellissime per il regista, sostenendo di averlo desiderato con tutta se stessa perché lo riteneva l'uomo giusto per lei:

"Siamo diversi, per età e provenienza, ma tra noi c’è uno scambio alla pari. Lui mi regala la sua esperienza e la sua sicurezza, io lo ricambio con la mia giovinezza e i miei stupori. Quando mi sono innamorata di lui, all’epoca del film ‘Tutta la vita davanti', ho capito immediatamente che era l’uomo per me e l’ho voluto con tutta me stessa. Siamo cresciuti insieme e il nostro amore si costruisce giorno dopo giorno. Paolo è un patriarca, sia sul set sia nella vita. E non ha perso la curiosità, è un uomo molto aperto. Mi ha insegnato a essere meno diffidente".

Parole che rilette in questi giorni lasciano intuire il dolore che la fine di un amore tanto intenso può procurare. Dal loro matrimonio sono nati due figli: Jacopo che oggi ha otto anni e Anna che ne ha cinque. Il sorriso di Micaela mentre cammina al loro fianco dimostra che la loro serenità sarà sempre prioritaria per i due genitori.