34 CONDIVISIONI

Patrizia De Blanck ha rischiato di morire per setticemia

Patrizia De Blanck è stata ricoverata d’urgenza presso una clinica romana. La contessa ha rischiato la vita per una setticemia. A salvarla è stata la figlia Giada che ha insistito affinché la madre fosse immediatamente controllata dai medici.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di alessia mancini
34 CONDIVISIONI
La De Blanck nel 2004

Attimi di paura per i sostenitori e i familiari della contessa De Blanck. L'aristocratica naufraga de L'Isola dei Famosi  ha rischiato di morire. A salvarla è stata la figlia Giada che ha insistito per il ricovero della madre. All'inizio si pensava, infatti, che si trattasse di una semplice gastrite, ma l'infezione stava sfociando in setticemia. Patrizia ha rischiato grosso ma fortunatamente i medici sono intervenuti in tempo, riuscendo così a salvarle la vita.

Ovviamente il sospiro di sollievo è d'obbligo ma la disavventura della contessa non si è limitata alla gravissima infezione, perchè la De Blanck è stata sì operata d'urgenza ma ulteriori complicazioni hanno reso difficile la via della guarigione. Un'estate 2011 davvero complicata per i Vip nostrani che sono costretti fare i conti con la salute. Anche il malore di Gerry Scotti ha messo in apprensione gli amanti del piccolo schermo. Tuttavia in entrambi i casi non ci sono state gravi conseguenze.

Giada e Patrizia De Blanck

PATRIZIA DE BLANCK SALVATA DALLA FIGLIA GIADA: Era il 18 aprile quando fu diffusa la notizia della morte di Carlo Capponi, il famoso bidello de L'Isola dei Famosi. A qualche mese di distanza pure la contessa che era riuscita a rubargli il cuore ha dovuto affrontare una grave infezione per tenersi saldamente ancorata alla vita. A raccontare, oggi, l'episodio ci pensa la figlia Giada anche lei concorrente del reality condotto da Simona Ventura. Ma mentre la madre era naufragata nel 2008, la piccola di casa De Blanck si classificò seconda nel 2003.

"Tutto è iniziato da una colecisti, un calcolo nel coledoco. Mamma ha avuto tre giorni di sintomi e poi, su suggerimento del medico, l'ho fatta andare in ospedale perchè abbiamo capito che era una cosa gravissima: stava andando in setticemia. L'hanno operata di corsa e le hanno levato tutto, ha avuto delle complicazioni per via dell'infezione, poi le si stava atrofizzando l'aorta e così ha rischiato per ben tre volte". Fortunatamente il tempestivo intervento dei medici ha salvato Patrizia De Blanck che dovrà attendere ancora qualche giorno prima di essere dimessa dalla clinica romana.

34 CONDIVISIONI
Carlo Capponi si sentiva messo da parte: parla Patrizia De Blanck
Carlo Capponi si sentiva messo da parte: parla Patrizia De Blanck
L'ex tronista Giacomo Czerny: "Operato d'urgenza per un aneurisma cerebrale, ho rischiato di morire"
L'ex tronista Giacomo Czerny: "Operato d'urgenza per un aneurisma cerebrale, ho rischiato di morire"
Video La Quiero A Morir: il ritorno di Jarabe de Palo e Francesco Renga
Video La Quiero A Morir: il ritorno di Jarabe de Palo e Francesco Renga
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views