La relazione tra il Principe Harry e Meghan Markle sta dando nuovamente prova di non essere allineata alle normali consuetudini regali. La Markle è divorziata, metà caucasica e metà afro-americana, ha già una serie di aspetti che non combaciano con la tradizione anglosassone, almeno degli ultimi 50 anni. Infatti il legame più vicino alla futura moglie di Harry sarebbe quello con Wallis Simpson, l'americana divorziata che portò Edoardo VIII, nel lontano 1930, ad abdicare al trono per sposarla contro la volontà della casa reale.

E i dettagli sul matrimonio, che avverrà il prossimo 19 maggio, continuano ad emergere e dimostrano sempre più che la coppia ha tutte le intenzioni di fare a modo suo. Una fonte dell'US Weekly ha dichiarato che la Markle vorrebbe fosse sua madre, Doria Ragland, ad accompagnarla nella navata della Chiesa. Questa notizia non desterebbe alcun tipo di scalpore, se solo stessimo parlando di un matrimonio ordinario e non di uno della famiglia reale, prima del quale qualsiasi tipo di decisione deve essere rigorosamente approvata da un collegio superiore, che supervisiona ogni singola scelta dei futuri sposi.

Un matrimonio diverso da quello di William e Kate

La fonte si è così espressa sul noto magazine: "Rispetto al matrimonio, entrambi vogliono fare le cose a proprio modo. Mentre, di solito, stanno molto attento alle tradizioni e le volontà dei reali più anziani, pare che quel giorno voglia essere solo loro. Il giorno del matrimonio stesso sicuramente riserverà delle sorprese. È impossibile aspettarsi un canonico matrimonio reale. Loro vogliono coinvolgere amici e famiglia il più possibile durante tutta la giornata di festeggiamenti. Harry non è mai stato molto avvezzo agli obblighi di corte e in Meghan ha trovato un altro spirito libero". Sin da ora, il matrimonio di Harry e Meghan promette di avere un profilo molto più basso di quello di William e Kate: avverrà in una location più piccola; non ci sarà nessun tipo di bacio dal balcone e neanche nessuna processione in giro per la città.

La famiglia regale e quella reale

In un'intervista del 27 dicembre scorso, Harry ha detto che Markle aveva trovato la "famiglia che non ha mai avuto" nella famiglia reale. Tom Markle, il padre di Meghan, un ex dirigente della televisione, sposò la moglie Ragland nel 1979, per poi divorziare nel 1988. Lo stato attuale del rapporto di Markle con suo padre non è però molto chiaro: infatti, mentre la ragazza ha pubblicato un messaggio su Instagram nel 2016, in occasione della Festa del papà, in cui ha scritto: "Sono ancora il tuo buckaroo, e fino ad oggi i tuoi abbracci sono ancora i migliori in tutto il mondo", il padre, lo scorso dicembre, è stato rintracciato dai giornalisti all'esterno della sua casa a Rosarito, in Messico, e lì ha confessato di avere una "vita isolata" dai suoi affetti.