E alla fine arrivò il fatidico sì. A 7 anni di distanza dalle nozze reali della sorella che resero lei famosa in tutto il mondo, Pippa Middleton, sorella della principessa Kate, e il finanziere James Matthews si sono sposati.  La cerimonia ha avuto luogo nella chiesa di St Mark’s a Englefield, costruzione risalente al XIII secolo a una decina di chilometri da Bucklebury, località dove Pippa è cresciuta insieme alla sorella Kate e al fratello James. E proprio nella tenuta di famiglia di Bucklebury, un terreno di oltre 7 ettari che i genitori della sposa, Carole e Michael Middleton, hanno acquistato nel 2012, si svolgerà il ricevimento. Una festa sfarzosa, dal costo impensabile di 300mila euro circa, che vedrà tra gli invitati i rappresentanti della famiglia reale, ma anche volti di spicco del mondo dello spettacolo e dello sport, come il tennista Roger Federer.

Chi è James Matthews, il marito di Pippa

James Matthews ha 41 anni, 7 più di Pippa, che ne compirà 34 a settembre. Di professione finanziere, è uno degli uomini più ricchi del Regno Unito. Ha frequentato il college di Eton, come i cognati della sua futura sposa, Harry e William. La storia che con Pippa ha avuto sviluppi e vicissitudini piuttosto bizzarre, o comunque un andamento non proprio lineare, visto che lui e Pippa sono stati insieme meno di un anno prima dell'annuncio delle nozze, ma avevano già fatto coppia per qualche mese nel 2012, rimanendo amici dopo la rottura.

I dettagli della cerimonia

In considerazione di una cerimonia sfarzosa, che pur non avvicinandosi nemmeno lontanamente ai 20 milioni spesi per il matrimonio reale, è di certo di lusso, è stata oggetto di conversazione nelle ultime settimane in Gran Bretagna. Nell'invito Pippa ha specificato che ogni ospite avrebbe dovuto portare due abiti, uno da indossare durante la cerimonia in chiesa e l'altro per il successivo ricevimento. Kate non sarà la damigella d’onore della sorella, ma i principini George e Charlotte saranno paggetto e damigella (nonostante il terrore di Kate che i due potessero rovinare la cerimonia).

Giallo Meghan, la fidanzata di Harry è invitata?

Tra gli invitati, secondo le indiscrezioni, doveva essere presenta anche Meghan Markle, la fidanzata di Harry, che tuttavia risulta assente, o meglio non avvistata alla cerimonia. In un primo momento era stata esclusa dall'elenco ufficiale degli ospiti, a causa del “no ring no bring”, ossia il divieto di portare fidanzati e fidanzate non ufficiali (e quindi senza anello) previsto dall'etichetta di corte. A quanto pare, però, la tradizione era stata superata e al momento non si conoscono i motivi della sua assenza. Secondo alcune fonti britanniche come il Daily Mail, potrebbe prendere parte solo alla festa, senza presenziare anche alla cerimonia.