10 Gennaio 2016
13:20

“Playboy Mansion in vendita per 200 milioni di dollari, l’usufrutto resta a Hugh Hefner”

È TMZ a riportare la notizia secondo la quale la Playboy Mansion verrà messa in vendita. La cifra richiesta per l’acquisto si aggirerebbe intorno ai 200 milioni di dollari, seppure ne valga “solo” 90 milioni. L’usufrutto resterà a vita a Hugh Hefner.
A cura di D.S.

Dopo decenni di feste sfrenate popolate da conigliette mozzafiato, Hugh Hefner ha deciso di mettere in vendita la Playboy Mansion. Ad annunciarlo è TMZ. La famosissima dimora sita a Beverly Hills, sarà disponibile per l'acquisto a partire dal prossimo mese. Ovviamente solo pochi privilegiati potranno ambire a possederla. Secondo quanto alcune fonti hanno rivelato al tabloid, infatti, la cifra richiesta potrebbe essere pari a 200 milioni di dollari.

Non solo il prezzo è proibitivo, ma una volta acquistata occorrerà tenersi in casa anche l'ottantanovenne proprietario. Chiunque entri in possesso della Playboy Mansion, infatti, dovrà concederne l'usufrutto a vita a Hugh Hefner. Inoltre, sarà proibito entrare nella stanza da letto del fondatore della rivista più amata dagli uomini.

Tmz precisa che è altamente improbabile che la proprietà venga venduta all'esorbitante cifra richiesta. Il suo reale valore, infatti, si aggirerebbe intorno ai 60 milioni di dollari. Tale cifra potrebbe salire fino a 90 milioni, considerata la storia della Playboy Mansion e ciò che simbolizza. E pensare che Hefner la acquistò per 1 milione di dollari nel 1971.

I segreti della Playboy Mansion

Nel corso degli anni sono venuti fuori diversi aneddoti sulla dimore di Hugh Hefner. Si è parlato, ad esempio, di tunnel che collegavano la Playboy Mansion con le abitazioni di Jack Nicholson, Warren Beatty, Kirk Douglas e James Caan. Inoltre, si dice che John Lennon abbia incastonato una sua sigaretta in un quadro originale di Matisse di proprietà di Hefner, che si troverebbe ancora nella villa. Per non parlare, poi, della presunta presenza di una stanza chiamata "Elvis", dove la star avrebbe "riposato" con ben otto Playmates. Le conigliette, però, spesso si sono lamentate dell'arredamento della Playboy Mansion. Negli anni, infatti, in molte hanno sostenuto che il  proprietario non riuscisse a staccarsi da uno stile tipico degli anni '80 che faceva apparire le stanze "fredde, bloccate nel passato e inutilizzate. Le stanze da letto avevano materassi vecchi e lenzuola disgustose".

Il sexy party di Halloween: le conigliette di Playboy fanno festa a Beverly Hills
Il sexy party di Halloween: le conigliette di Playboy fanno festa a Beverly Hills
In vendita la villa dei Cohen di The O.C., un gioiellino da 6 milioni di dollari
In vendita la villa dei Cohen di The O.C., un gioiellino da 6 milioni di dollari
Pamela Anderson posa per Playboy: è lei l'ultima
Pamela Anderson posa per Playboy: è lei l'ultima "coniglietta" nuda in copertina
82.030 di Spettacolo Fanpage
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni