8 Maggio 2017
19:02

Primo Reggiani: “Dopo la relazione con Costanza, cerco un equilibrio. Un figlio? Sì, ci penso”

L’attore ha dichiarato che dopo la fine della relazione con Costanza Caracciolo, preferisce ritagliarsi un po’ di tempo per ritrovare un equilibrio. Non nasconde, però, il suo desiderio di paternità.
A cura di Daniela Seclì

Primo Reggiani ha rilasciato una lunga intervista al settimanale F. L'attore, che il prossimo novembre festeggerà 34 anni, non ha nascosto il desiderio di paternità. Il suo modello è il padre Aldo Reggiani:

"A diventare papà sì, ci penso. So che sarei permissivo ma comunque attento all’educazione, come mio padre. Anche se all’epoca delle sue ramanzine rispondevo: ‘Che palle!'. Oggi invece lo capirei".

Dopo la fine della storia con Costanza Caracciolo – durata due anni – ora cerca il giusto equilibrio, prima di innamorarsi ancora:

"Non sto cercando nessuno, sarei un bugiardo se dicessi il contrario. È fisiologico, dopo la fine di una storia durata due anni, cercare un equilibrio con te stesso, per renderti di nuovo ‘accettabile'. E ammetto che stare un po’ da solo mi ha fatto bene".

"Un figlio ti unisce a vita, il matrimonio l'abbiamo inventato noi uomini"

Infine, ha ribadito di non reputare il matrimonio una priorità: "Il legame autentico va al di là delle nozze, si può essere legati per l’eternità a prescindere. Le norme del codice civile sul matrimonio mi sembrano gergo da commercialisti e non mi piacciono. Credo in una comunione spirituale, fatta di energia. Sa qual è il massimo del legame? Un figlio, che ti unisce a vita. Il matrimonio, invece, l’abbiamo inventato noi uomini".

Primo Reggiani:
Primo Reggiani: "Con Costanza Caracciolo è finita, tra noi ci sono stati dei problemi"
Giulia Pauselli è diventata mamma, è nato Romeo il primo figlio di Marcello Sacchetta
Giulia Pauselli è diventata mamma, è nato Romeo il primo figlio di Marcello Sacchetta
Primo Reggiani dimentica Costanza Caracciolo e bacia una bruna misteriosa
Primo Reggiani dimentica Costanza Caracciolo e bacia una bruna misteriosa
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni