A circa un mese dalla nascita del piccolo Domenico, Rosa Perrotta ha confessato di avere partorito con un taglio cesareo non previsto. L’intervento si sarebbe reso necessario alla 41esima settimana per non mettere a rischio la salute del piccolo che non si decideva a venire al mondo. Via Instagram, l’ex tronista di Uomini e Donne oggi influencer ha raccontato qualche dettaglio del parto:

Eravamo tutti in ansia per il fatto che il bambino non nascesse. Sono andata in clinica a fare un controllo e i medici hanno detto che dovevo essere monitorata. Alla quarantunesima settimana mi hanno praticato il taglio cesareo perché il liquido amniotico cominciava a diminuire e il bimbo era già grande. Questa operazione non era prevista, però è stata eseguita per non mettere a rischio la salute di mio figlio.

Rosa Perrotta ha preso 13 chili in gravidanza

L’ex tronista ha confessato di avere preso 13 chili durante la gravidanza, peso che sarebbe già riuscita a smaltire quasi interamente grazie all’allattamento naturale che ha potuto concedere al piccolo Domenico. Così come accaduto per la gravidanza, la Perrotta sta vivendo i suoi primi mesi da mamma pubblicamente. Non c’è giorno in cui non documenti via Instagram i cambiamenti del suo bambino, dalle poppate alle espressioni facciali sempre più consapevoli.

Il secondo figlio per Pietro Tartaglione

Infine, Rosa ha confessato che sia lei che il compagno Pietro desiderano allargare la famiglia al più presto: “Io e Pietro abbiamo già cominciato a parlare di un secondo figlio da quando è nato Domenico. Il tempo di riprendermi e ne faremo sicuramente un altro”. Non si sono sbilanciati, invece, in merito alla data delle nozze. Dopo la proposta di matrimonio in diretta tv all’Isola dei famosi e i primi preparativi, i due hanno preferito rimandare l’evento a dopo la gravidanza. Domenico è nato appena un mese fa ed è probabile che i due non abbiano avuto il tempo materiale per tornare a parlare di nozze.