24 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Rossella di UeD: “Il Gf mi ha fatto passare come una figlia di papà, ora mi attaccano”

Rossella Intellicato, nuova tronista a Uomini e Donne, racconta che part e delle critiche ricevute dipenderebbero dalla presentazione che di lei è stata fatta la Grande Fratello: “Mi hanno fatto passare come una figlia di papà”.
A cura di Stefania Rocco
24 CONDIVISIONI
Immagine

Sono trascorsi solo pochi giorni da quando Rossella Intellicato ha minacciato di lasciare il trono di “Uomini e Donne”. La ragazza ex concorrente del Grande Fratello si è lanciata nella trasmissione condotta da Maria De Filippi ritenendola un’avventura imperdibile per la quale aveva già sostenuto un provino prima di entrare nella Casa di Cinecittà. Purtroppo una volta terminata l’esperienza nel reality, Rossella non è riuscita a fare a meno di farsi disturbare dalle critiche. L’ex gieffina è stata presa in giro soprattutto a causa dei suoi difetti fisici cosa che l’ha parecchio rattristata. L’ex fidanzata di Zalayeta, allora ha pensato di abbandonare il trono salvo poi ripensarci poche ore dopo. Intervistata dal settimanale “Nuovo” Rossella spiega che sarebbe stata la presentazione che di lei è stata fatta al Gf a metterla in cattiva luce agli occhi del pubblico:

So che al Grande Fratello sono uscita con un’etichetta che non mi appartiene: non sono una vipera, non sono cattiva. A volte sono molto determinata e questo può essere scambiato per arroganza. Ringrazio Uomini e Donne per avermi dato la possibilità di far conoscere il mio lato più vero, quello sensibile e fragile. Sui social spesso mi attaccano e questo mi dispiace: vengo giudicata da persone che nemmeno mi conoscono. Probabilmente la gente vede quello che vuole. Gli aspetti più veri di me sono usciti al GF e stanno uscendo anche ora. Il problema è che non ho suscitato simpatia già prima di entrare nella Casa. La mia presentazione è stata molto forte, mi hanno fatto sembrare la classica figlia di papà. Per carità, non nego di essere privilegiata, sotto un certo punto di vista. Ho ripetuto tante volte, però, che più che figlia di papà sono figlia dell’amore di un papà. E’ diverso. Se chi mi giudica mi avesse seguita 24 su 24, si renderebbe conto che sono stata sempre la prima a sparecchiare o a pulire il bagno. Se ho espresso giudizi, l’ho fatto in modo sincero e ne ho pagato le conseguenze. Ho legato con molte persone nella Casa ed è la dimostrazione che sono stata vera. Forse il pubblico si è fermato al mio naso storto e alle mie extension ai capelli! Hanno detto che sono stata troppo ‘giudicante’. Ma io, per l’educazione che ho ricevuto, non mi permetto mai di giudicare gli altri. Se l’ho fatto è stato solo perché, volente o nolente, è normale notare cose negative delle persone con cui trascorri delle giornate intere. Ho vissuto il GF al 100%, non ho giocato. Se fossi stata finta, sarei stata ancora nella Casa.

Nella trasmissione della De Filippi, Rossella cerca l’uomo della vita dopo l’ultima delusione sentimentale affrontata:

Sono qui per trovare l’amore, non per litigare. Se dovesse capitare, prenderò le critiche con un sorriso e chiarirò le mie posizioni. Nella Casa ne ho sentite di tutti i colori. Gli attacchi di Tina non mi spaventano. E’ una persona intelligente, col tempo capirà chi sono veramente.

24 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views