12 Maggio 2016
15:45

Rozsa Tassi scandalosa a Cannes 2016, passeggiata a seno nudo per la moglie di Siffredi

A Cannes insieme al marito Rocco Siffredi, Rozsa Tassi indossa un abito che nulla lascia all’immaginazione: il seno dell’ex pornoattrice è nudo, celato solo da una stoffa trasparente.
A cura di Stefania Rocco

È ancora una donna bellissima Rozsa Tassi, invidiata moglie di Rocco Siffredi. La compagna del pornodivo più famoso d’Italia ha 44 anni ma ne dimostra almeno 10 di meno. Non è solo il suo viso fresco a regalarle un aspetto da ragazzina, anche il corpo fa la sua parte e Rozsa non ha alcuna remora a mostrare le sue armi migliori. Fotografata a Cannes insieme al marito, la Tassi sfoggia un abito che nulla lascia all’immaginazione. La parte superiore del vestito lascia scoperto il seno, velato solo da una stoffa trasparente che lascia ben visibili le sue grazie (tutte le foto su Oggi). Orgoglioso il marito che non ha mai nascosto il grande amore nei confronti dell’unica donna che sia mai stata importante nella sua vita (nonostante le centinaia di partner sessuali). Il look scandaloso viene reso glamour dal capello a falda larga e dagli occhiali da sola in tinta, che le regalano un aspetto alla “Audrey Hepburn”, se non fosse per la trasparenza esibita con tanta naturalezza.

Rozsa è un’ex pornoattrice

Come il marito Rocco – che ha da poco abbandonato le scene – anche Rozsa è un’ex pornoattrice. I due si sono conosciuti quando erano ancora giovanissimi e hanno girato insieme diverse pellicole hard. A due anni dal matrimonio e dall’arrivo del primogenito Lorenzo, Rozsa decise di abbandonare il personaggio di “Rosa Caracciolo” – suo pseudonimo all’epoca della carriera nel mondo della pornografia – per dedicarsi completamente alla sua famiglia. Da quel momento non ha mai rimpianto di essersi ritirata. Rozsa e Rocco si conobbero proprio a Cannes nel 1993. Lei lavorava come hostess mentre Rocco era già un divo affermato. Siffredi perse immediatamente la testa per quella giovane e bellissima modella e le chiese di sposarlo a pochi mesi dal primo incontro, tanto che le nozze furono celebrate proprio nello stesso anno. Da quel momento e fino al 1998 Rozsa accettò di girare solo pellicole hard delle quali il protagonista fosse il neo fidanzato.

Le foto di Rocco Siffredi al Festival del Cinema di Venezia 2016
Le foto di Rocco Siffredi al Festival del Cinema di Venezia 2016
207.800 di Spettacolo Fanpage
Siffredi in tv piace, l'ironia sui social:
Siffredi in tv piace, l'ironia sui social: "Da Casa Vianello a Casa Siffredi"
I vincitori del Festival di Cannes 2016
I vincitori del Festival di Cannes 2016
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni