Antonello Venditti è il primo dei super ospiti della terza serata del 69° Festival di Sanremo, quella in cui si esibiranno i secondi 12 Big della serata. Il cantautore romano torna al Festival di Sanremo e lo fa da superospite, presentato da Virginia Raffaele subito dopo il momento Grammofono. Una serata importante per il cantante che ha cantato due delle sue canzoni più famose, canzoni che hanno scritto un pezzo di Storia della canzone italiana. Il cantante infatti, è entrato per cantare "Sotto il segno dei pesci" e "Notte prima degli esami".

La prima volta di Sotto il segno dei pesci

Per "Sotto il segno dei pesci" è la prima volta che il cantante la canta live in televisione, come ha ammesso poco prima dell'inizio della kermesse al Tg1. Il cantante sarà in giro per l'Italia per presentare un live che parte per festeggiare i 40 anni di uno degli album più amati della musica leggera italiana, quello omonimo, appunto.

Notte prima degli esami al pianoforte

"Sono troppo buoni, troppo buoni" dice Venditti accogliendo l'applauso del pubblico. Al termine della canzone infatti, Venditti ritrova l'amico e concittadino Claudio Baglioni che lo saluta insieme scendono in mezzo al pubblico per permettere il cambio palco e aiutare le riprese. "Io ricordo di quattro ragazzi e il pianoforte e ricordo il primo piano di casa mia, e con i miei genitori andai a Sora, paese di De Sica e con le cambiali pagate da papà lo comprammo" ha ricordato Baglioni "Il mio invece era a casa perché mia madre suonava male e ti faceva passare la voglia. Dopo è stata una croce, perché io non suonavo la chitarra e il piano non c'era mai quando provavamo" dice Venditti, prima di salire sul palco con l'amico e partire con un altro grande classico della musica italiana e canzone diventata un inno di ogni fine scuola, ovvero "Notte prima degli esami". L'esibizione avviene al doppio pianoforte, con i due cantanti ad alternarsi e duettare uno di fronte all'altro.

Il cappello regalato a una fan

Alla fine dell'esibizione il cantante ha preso il cappello che teneva poggiato sul pianoforte ed è sceso di nuovo tra il pubblico invitandolo a venire a prenderlo e una ragazza ha colto l'occasione per farlo, contenta, mentre il pubblico regala una standing ovation al cantautore.