La vita è un grande mistero, ma è nella sua imprevedibilità che sappiamo apprezzarla a pieno. Nei giorni, tristissimi, della morte di Pino Daniele, il mondo scopre un po' di più della sua vita privata. Riservato e schivo, aveva una famiglia bellissima, allargata dal tanto amore che ha vissuto, tra due mogli, cinque figli ed una compagna. Aveva tantissimi amici, pochi quelli su cui gettare le basi di una frequentazione sincera. Tra questi, c'è Eros Ramazzotti, con cui Pino ha condiviso anche un super tour nel 1994 dove vi era anche Jovanotti. E da lì, nelle radici di quella amicizia che bisogna cercare quelle, altrettanto sincere, tra Sara Daniele e Aurora Ramazzotti.

La bellezza nella tragedia. Quanta tenerezza, per certi versi è un peccato che i riflettori siano puntati soltanto adesso su Aurora e Sara, nella loro vita social, instagram come il più classico dei "Caro Diario", ormai reale caposaldo della adolescenza. Vivono praticamente in simbiosi. Sono loro le protagoniste dell'ultima foto, la prima dell'anno, postata da Aurora Ramazzotti, assente da instagram da quel 1 gennaio. Struggente l'ultimo scatto di Sara: "Buon viaggio, mia roccia", il dolore condiviso su instagram mentre l'amica Aurora resta in un religioso e rispettoso silenzio web. Le immaginiamo adesso vicine fisicamente, come quando se lo scrivono nei momenti in cui si trovano distanti nel corso dell'anno.

Aurora e Sara, amiche del cuore. Sì, lei è quella Sara che dava il titolo grandissimo pezzo del 2001 incluso in "Medina", disco che ha segnato una nuova vita artistica per Pino. Verrebbe da dirglielo adesso di non versare lacrime, ma sorrisi per la sua roccia e di trovare negli affetti della sua famiglia, che include sì anche Aurora, un motivo in più per andare avanti. Siamo sicuri che andrà così. Nel frattempo, augurandoci che stampa e social guardino a lei con rispetto e misura, senza pressioni, celebriamo ancora questa splendida e genuina amicizia con Aurora. Forza.