Che fine ha fatto il ritratto del Principe Harry e di Meghan Markle a Buckingham Palace? Se lo chiedono molti tabloid inglesi e non solo, sempre molto attenti a quelle che sono le faccende dei reali d'Inghilterra. Talmente attenti che anche una semplice foto presente su un tavolino della residenza ufficiale dei sovrani del Regno Unito, in cui avvengono incontri ufficiali da parte della Regina Elisabetta, è degna di notizia. In questo caso, per la precisione, a fare notizia è la mancanza di una foto e nel particolare di un ritratto che riprende il Principe Harry e la moglie Megan, presente nelle foto di qualche mese fa e improvvisamente scomparsa, come si vede confrontando le foto dei diversi eventi svoltisi a distanza di un po' di settimane.

La scoperta della scomparsa della foto

Lo hanno notato i fotografi presenti all'evento che ha visto incontrare la Regina, appunto, con la Commissaria di Grenada a Londra Kisha Alexander-Grant. Nell'immagine, infatti si vede il tavolino sullo sfondo con sole due foto. Ma solo qualche settimana fa, ovvero durante un incontro tra la Regina e il Primo Ministro inglese Boris Johnson, le foto erano tre e davanti a tutte c'era proprio quella del secondogenito del principe Carlo e di lady Diana. La notizia è rimbalzata ovviamente su tutti i giornali inglesi.

Privacy per il momento difficile di Harry

Il primo pensiero è stato per quello che è emerso nelle scorse settimane, quando in un documentario girato in Africa si vedeva la coppia lamentarsi dell'eccessiva attenzione mediatica per qualsiasi cosa facessero, e dei dissidi con William, ma probabilmente se non una semplice rotazione delle foto presenti sul tavolino, la motivazione è semplicemente di privacy. La Regina, infatti, non vorrebbe che, in un momento sensibile come questo, le immagini private dei due finiscano nelle foto ufficiali. Sul tavolino, per adesso restano la foto del Principe William con Kate e quella in cui i due Principi posano in divisa militare.