1 Aprile 2015
10:28

Selvaggia Lucarelli: “Non mi hanno rubato l’auto, avevo dimenticato dove era parcheggiata”

L’opinionista si “autodenuncia” su Facebook a 15 giorni dal presunto furto: l’auto è stata ritrovata ed era semplicemente lì dove aveva scordato d’averla parcheggiata. Lei aggiunge: “Non era furto, ma alzheimer. Ora lapidatemi”.
A cura di A. P.

La notizia risale a poche settimane fa, quando la Lucarelli, più che inviperita ironica, dava su Facebook e i suoi profili social la notizia secondo la quale le avessero rubato l'automobile e che, nonostante ciò, questo non l'avrebbe spinta ad agire ideologicamente in un certo modo: "Solidarietà ai ladri che mi hanno rubato la macchina stanotte. Tra pasticche da cambiare, peli di Godzilla sparsi e avanzi di traslochi nel portabagagli che con ogni probabilità nascondono focolai d'ebola, hanno fatto un affarone. Tanto Salvini non lo voto lo stesso, stronzi". Ma a distanza di diversi giorni Selvaggia offre un aggiornamento in merito al furto, che potrebbe quasi avere dell'incredibile, perché a quanto pare, salvo che non si tratti di un pesce d'aprile, la macchina dell'opinionista non era stata rubata come lei aveva creduto e ci aveva portato a credere, bensì semplicemente parcheggiata in un luogo che lei aveva completamente dimenticato quale fosse. Il nuovo post in merito alla questione è stato pubblicato qualche ora fa dalla Lucarelli:

E' successa una cosa incredibile: a 15 giorni dal furto e' stata ritrovata la mia macchina. Sta bene, era dalle parti di Via Mecenate e il fattore sorprendente è che tutti pronti a prendersela con Pisapia e la criminalità e gli zingari e la polizia e la depenalizzazione dei furti e tanto i colpevoli non si trovano mai e invece questa volta, tenetevi forte, s'è anche trovato il colpevole. Che con mia grande gioia ha già pagato il suo debito. Piuttosto caro per giunta. Perché il colpevole sono io che non mi ero ricordata dove avevo parcheggiato la macchina e nel frattempo ne ho comprata un'altra. Non era furto. Era Alzheimer. Ora lapidatemi.

In fin dei conti fa piacere sapere che abbia l'abbia ritrovata e anche che, con molta nonchalance, anziché scervellarsi sull'eventualità di aver potuto parcheggiare l'auto in un posto che non ricordava, Selvaggia abbia deciso direttamente, senza mezzi termini, di comprarne una nuova. Si vede che ne avesse davvero bisogno, stando a quanto scriveva nel post denuncia di un mese fa.

Selvaggia Lucarelli sulle foto di gossip rubate:
Selvaggia Lucarelli sulle foto di gossip rubate: "Io, vittima della macchina del fango"
Roberta Bruzzone:
Roberta Bruzzone: "Ecco il fascino "ingombrante" di Selvaggia Lucarelli"
Paura per Selvaggia Lucarelli, derubata a Capodanno
Paura per Selvaggia Lucarelli, derubata a Capodanno
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni