Serena Enardu è entrata nella casa del Grande Fratello Vip 2020 e ha ritrovato Pago. Tra i due pare sia tornato il sereno, dopo mesi turbolenti e un riavvicinamento a distanza in queste ultime settimane. Nei giorni scorsi, infatti, entrambi avevano espresso l'amore nei confronti l'uno dell'altro e lo avevano fatto uno nella casa del Grande Fratello e l'altra sui social, con un video che la vedeva in lacrime. Finita la crisi dovuta alla partecipazione al talent Temptation Island e pare che il sereno sia tornato a farsi spazio. E ora i due potranno parlarne per bene e da vicino, dal momento che Serena Enardu è una nuova concorrente del reality: "Ho colto questa opportunità perché il mio desiderio più grande è stare 24 ore su 24 con lui".

Serena Enardu, le lacrime e il matrimonio con Pago

In un'intervista di qualche giorno fa, infatti, la donna aveva spiegato che gli mandava messaggi Whatsapp ogni volta che lo pensava e che spesso li cancellava perché erano lunghissimi: "Quasi ogni giorno gli mando dei messaggi su WhatsApp – ha rivelato a Uomini e Donne Magazine – A volte solo una buonanotte, altre una foto o una nota vocale" e aveva spiegato che aspettava la sua uscita dalla casa per dirgli quanto gli manca: "Quando lui avrà finito la sua esperienza, se ne avrà voglia, saprà che sono qui ad aspettarlo. Mi aspetto solo che dopo questo tempo lui abbia le idee più chiare". Serena Enardu aveva anche aperto alla possibilità di un matrimonio con l'ex compagno: "È naturale che oggi, con la paura che ho di perderlo, le rispondo: anche domani, anche subito".

L'ingresso di Serena Enardu al Gf Vip

Pago è apparso sorpreso e all'inizio ha pensato che l'ingresso dell'ex compagna fosse entrata solo per un saluto fugace, finché Alfonso Signorini ha annunciato: "Serena è una nuova concorrente del ‘Grande Fratello Vip'". A quel punto il cantante ha finto di svenire e ha scherzato: "Sdrammatizzo anche con la felicità, sono felicissimo". Preso in giro da Pupo, che ha consigliato ai due di non tornare a Temptation gli ha risposto: "Invece torno e faccio la controprova".