16 Ottobre 2017
19:29

Serena Rossi: “Allattare Diego è il mio modo di coccolarlo, farò fatica a rinunciarci”

Intervistata dal settimanale ‘Gente’, Serena Rossi ha raccontato come vive la maternità. Inoltre, ha parlato del rapporto con Davide Devenuto e delle scelte difficili della sua carriera.
A cura di Daniela Seclì

Serena Rossi ha rilasciato una lunga intervista al settimanale ‘Gente'. L'attrice e presentatrice ha raccontato come vive la maternità. Lo scorso anno, infatti, è nato Diego. La trentaduenne ha parlato anche della relazione con Davide Devenuto e delle scelte coraggiose fatte nel corso della sua carriera.

Serena Rossi è mamma del piccolo Diego

A novembre del 2016, Serena Rossi è diventata mamma del piccolo Diego. L'attrice e presentatrice non fa un passo senza il suo bambino: "Oggi Dieghino lo porto ovunque con me e lo allatto ancora alla mattina e alla sera, prima di metterlo a letto. Conto di smettere dopo il suo compleanno, ma è la nostra coccola e farò più fatica io di lui a rinunciarci".

Durante la gravidanza la sorella l'ha sostituita sul set

Quando ha scoperto di essere incinta, Serena Rossi era sul set del film ‘Ammore e malavita' e per un attimo ha temuto di essere sostituita: "È stata dura, poco prima che iniziassero le riprese di ‘Ammore e malavita', andare a spiegare che ero rimasta incinta e che se avessero preso un’altra avrei capito! Invece mi hanno stupita: mi volevano lo stesso, purché trovassi io una soluzione. Parlando con i miei genitori è venuta fuori l’idea di farmi sostituire da mia sorella Ilaria nelle scene d’azione e poi, quando la pancia era enorme, anche in tutte le inquadrature larghe. Era assurdo: Morelli recitava guardando mia sorella, mentre io dal monitor urlavo le battute".

L'amore con Davide Devenuto

Serena Rossi è legata a Davide Devenuto dal 2008. Lo ha conosciuto sul set di ‘Un posto al sole'. Oltre a rivoluzionare la sua vita privata, l'attore le è stato vicino durante i passi più importanti della sua carriera: "La soap mi garantiva sicurezza economica e un lavoro regolare. Ci sono rimasta per sette anni, dal 2003 al 2010. Su quel set ho conosciuto il mio compagno ed è stato per merito suo se sono riuscita a fare il grande salto e andare via da Napoli: la mia famiglia diceva che ero matta a lasciare un posto fisso. Invece grazie all’amore e a una puntata de ‘Il commissario Montalbano' ho avuto il coraggio di andare per la mia strada: avevo 23 anni e sono arrivata alle fiction di Rai1".

Serena Rossi: "Mi piacerebbe partecipare a Sanremo, Mia Martini è il mio personaggio del cuore"
Serena Rossi: "Mi piacerebbe partecipare a Sanremo, Mia Martini è il mio personaggio del cuore"
Serena Rossi: "Dedico La Sposa a mia nonna", morta un anno fa
Serena Rossi: "Dedico La Sposa a mia nonna", morta un anno fa
Caterina Balivo, la gioia di essere mamma e di non aver nessun dualismo con Serena Rossi
Caterina Balivo, la gioia di essere mamma e di non aver nessun dualismo con Serena Rossi
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni