15 Gennaio 2013
15:18

Sergio Assisi: “Dopo Gabriella Pession nessuna mi riaccende il cuore”

L’attore racconta al settimanale “Nuovo” di essere ancora single. A distanza di un anno e mezzo racconta la sua vita dopo l’amore con la collega Gabriella Pession.
A cura di Simona Saviano
Sergio Assisi Dopo Gabriella Pession nessuna mi riaccende il cuore

Una passione difficile da dimenticare quella con la splendida attrice, dopo la rottura che risale a più di un anno e mezzo fa Sergio sembra non aver superato l'amore finito con la bella Pession e racconta al settimanale "Nuovo" di essere ancora single. Mentre la sua ex ha confidato di essersi ripresa, complice l'aver ritrovato la serenità accanto ad un'altra persona, lui non ha mai dimenticato Gabriella e torna a parlarne, affermando sinteticamente di non aver trovato ancora nessuna come lei e a chi gli fa notare di essere uno degli attori più amati dalle donne italiane minimizza con grande modestia:

Non ho ancora trovato nessuno che mi riaccenda il cuore. Non lo dico per falsa modestia: probabilmente oggi ci vuole poco per diventare un divo o per farsi amare

L'impegno in tv colma la sua vita affettiva ancora solitariaSergio Assisi in televisione macina un successo dopo l'altro, due nuovi film in uscita e un libro che sarà pubblicato il prossimo settembre. E al settimanale in questione afferma anche che non si sente snobbato dal cinema italiano, tutt'altro. Per raccontare il suo punto di vista offre un paragone con gli States:

In America, le grandi star vengono dalla tv, ci ritornano e rimangono perché il piccolo schermo ha un potere immenso e forte. Per me la differenza la fa solo la qualità. Non è importante che tu faccia tv, teatro, le feste di piazza. Quello che conta è come fai certe cose e l’appeal che riesci ad avere sul pubblico che ti guarda. Anche in Italia stiamo assistendo, negli ultimi tempi, a una inversione di tendenza. Ci sono tanti colleghi che un tempo disdegnavano la tv mentre oggi chiedono esplicitamente di essere coinvolti in una fiction.

L'ultima stoccata la dedica ai suoi detrattori, ignari della sua bravura coronata da una nomination al Globo D'Oro come miglior attore a soli 24 anni: "Forse pochi sanno che io ho cominciato con il cinema con un film di Lina Wertmuller “Ferdinando e Carolina” per il quale ho avuto anche una nomination al Globo d’oro come miglior attore, a 24 anni". La vita sentimentale forse potrà non essere tutta rose e fiori, ma la sua carriera non conosce battute d'arresto.

Chi è Richard Flood, marito irlandese di Gabriella Pession e padre del figlio Giulio
Chi è Richard Flood, marito irlandese di Gabriella Pession e padre del figlio Giulio
La porta rossa 3, ultima stagione con Lino Guanciale e Gabriella Pession: cast, trama e anticipazioni
La porta rossa 3, ultima stagione con Lino Guanciale e Gabriella Pession: cast, trama e anticipazioni
La porta rossa 3 riparte bene, miracolo televisivo di Mamma ho riperso l'aereo
La porta rossa 3 riparte bene, miracolo televisivo di Mamma ho riperso l'aereo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni