7 Novembre 2015
11:33

Sgarbi commosso al funerale della mamma, Morgan e Tony Renis cantano “Ciao ciao bambina”

Si sono svolte a Ferrara le esequie funebri di Rina Cavallini Sgarbi, mamma di Vittorio ed Elisabetta, stimata farmacista e personalità molto conosciuta, morta a 89 anni. La cerimonia è stata toccante, con i discorsi commossi dei figli e un saluto musicale di Morgan e Tony Renis, vecchi amici di famiglia, che hanno cantato “Ciao ciao bambina” di Modugno. “Non era solo mia madre, era la Rina, una donna di grande potenza”, ha ricordato Vittorio.
A cura di Valeria Morini

C'era una grande folla, ieri, ad assistere ai funerali di Rina Cavallini, la mamma di Vittorio Sgarbi morta a 89 anni pochi giorni fa. Le esequie funebri si sono svolte nella chiesa di San Gregorio Magno a Ferrara, alla presenza dei figli Vittorio ed Elisabetta, di amici, parenti e cittadini che hanno voluto offrire l'ultimo saluto a Rina, stimata farmacista, ex insegnante di matematica e collezionista d'arte. Assente il marito Giuseppe, per tutti "Nino", impossibilitato a partecipare per motivi di salute: proprio nella stessa chiesa la coppia si era sposata ben 65 anni fa, il 21 ottobre 1950.

Sgarbi: "Non era solo mia madre: era la Rina"

La funzione, celebrata tra gli altri dall'arcivescovo di Ferrara mons. Luigi Negri, ha visto la partecipazione delle autorità istituzionali di Ro, paese in cui la famiglia Sgarbi abitava. Vittorio ha ricordato mamma Rina con un discorso toccante e commosso:

Non ho dolore per mia madre, perché mia madre è qui, non è morta. Lei non era solo mia madre: era la Rina, una donna con una potenza che scavalcava il suo ruolo di madre e che quindi ha potuto avere con tutti coloro che la conoscevano un rapporto personale.

Ha parlato anche la sorella Elisabetta, scrittrice, regista e direttrice editoriale di Bompiani:

Negli ultimi tempo ho scoperto la debolezza di mia madre, mi sono ritrovata a farle da mamma, fino all’ultimo momento sono stata con lei. Poi in uno di questi giorni, mentre aspettavo che Vittorio parlasse in televisione di mia madre, sono andata in bagno e mi sono guardata negli occhi e ho visto i suoi. L’ho visto veramente. Chi volesse ancora incontrare mia madre, ritrovare la sua energia d’amore, può venire a parlare con me.

Il saluto sulle note di "Ciao ciao bambina"

Tra i presenti alla cerimonia c'erano anche Morgan e Tony Renis, grandi amici di famiglia, che hanno offerto un ultimo saluto musicale alla signora Cavallini Sgarbi. "La Rina era un cannone – ha dichiarato Marco Castoldi – Ho sempre pensato che fosse lei il vero Sgarbi. Io la conoscevo da molto tempo. Questo tipo di donne fa figli emissari di lei stessa, figli che sono potenti perché lei è potente. Una donna capace di assumere su di sé gli opposti. Non a caso si è occupata di matematica e di arte nella sua vita. Il musicista che opera questa unione è Bach".

Morgan ha così regalato un'esecuzione del compositore tedesco, per poi esibirsi in un'esibizione con Renis, sulle note di "Piove (Ciao ciao bambina)" di Modugno, come mostra il video pubblicato dal Resto del Carlino. Un momento davvero emozionante, durante il quale Sgarbi non ha trattenuto le lacrime, prima dell'ultimo addio alla grande mamma Rina.

La piccola si avvicina ad una sconosciuta, quello che fa le scalderà il cuore
La piccola si avvicina ad una sconosciuta, quello che fa le scalderà il cuore
36.876 di ViralVideo
Fischietta e fa
Fischietta e fa "ciao, ciao", questo pappagallo è davvero uno spasso
159 di ViralVideo
Bonolis commosso lascia il posto a Gerry Scotti, tornerà a marzo con “Ciao Darwin”
Bonolis commosso lascia il posto a Gerry Scotti, tornerà a marzo con “Ciao Darwin”
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni