La battaglia di Shannen Doherty contro il cancro non è ancora finita, purtroppo. A tre anni da quando annunciò la remissione del suo tumore, la star di Beverly Hills 90210 e Streghe ha svelato ad ABC News una notizia terribile: "Si sarebbe saputo a breve, sono al quarto stadio. Il mio cancro è tornato". La malattia è tornata a manifestarsi oltre un anno fa, ma l'attrice 48enne ha preferito mantenere il segreto mentre veniva lanciata la nuova stagione revival "BH90210".

La reazione di Shannen Doherty alla scoperta del tumore

"Non credo di averlo elaborato", ha detto la Doherty, "È una pillola amara da ingoiare. Ci sono dei giorni in cui dico: "Perché io? " E poi vado avanti: "Beh, perché non io? Chi altro? Chi altro al di fuori di me lo merita?" Nessuno di noi lo merita. Direi che la mia prima reazione è sempre preoccuparmi come lo dirò a mia madre, mio ​​marito". Era l'aprile 2017 quando parlava della remissione del cancro al seno, diagnosticatole nel 2015. Un anno dopo, aveva spiegato che un marcatore tumore era tornato alto.

Il dolore per la morte di Luke Perry

Poco dopo la scoperta che il cancro era tornato, la Doherty ha affrontato il dolore per la scomparsa dell'amico Luke Perry, morto a causa di un ictus: "È stato così strano per me ricevere la diagnosi e poi vedere qualcuno che sembrava stare bene andarsene per primo. È stato davvero scioccante e il minimo che ho potuto fare per onorarlo è stato quello show. A mio parere, non ho ancora fatto abbastanza". Proprio la morte i Perry l'ha spinta a partecipare al revival di Beverly Hills 90210.

La nostra vita non finisce nel momento in cui riceviamo quella diagnosi. Abbiamo ancora un po ‘di vita da fare.

Tra le poche persone con cui Shannen si è confidata c'è stato il collega e amico Brian Austin Green, il David di Beverly Hills: “Ci sono stati momenti molto difficili, in cui ho pensato di non potercela fare. Brian ha capito la mia difficoltà. Mi chiamava sempre per supportarmi. Mi ha aiutato molto”.

Perché Shannen Doherty ha parlato del tumore

L'attrice ha spiegato di aver divulgato la notizia perché in questo periodo sta avviando un'azione legale e i relativi documenti avrebbero finito comunque per far uscire la questione. La Doherty ha fatto causa a una compagnia di assicurazioni a seguito di danni alla sua casa causati da un incendio del 2018. "Preferivo che la gente lo sapesse da me", ha spiegato. "Non voglio che la verità sia distorta. Voglio averne il controllo".

Chi è Shannen Doherty

Classe 1971, Shannen Doherty inizia a recitare ancora ragazzina, raggiungendo il successo con il ruolo Jenny Wilder nella serie tv La casa nella prateria. Dopo alcuni film (Night Shift – Turno di notte, Schegge di follia), la consacrazione definitiva arriva con il cult adolescenziale Beverly Hills 90210, in cui ha la parte di Brenda Walsh. Il carattere difficile la porta però a avere problemi sul set, tanto che lascerà la serie alla quarta stagione. Qualcosa di simile accade nell'altra serie simbolo della sua carriera, Streghe, in cui impersona Prue solo per tre stagioni. La carriera subisce un evidente declino, anche se la Doherty non smette mai di recitare ed è chiamata da registi come Kevin Smith, Gregg Araki, Tony Scott, James Franco. Ha recitato anche in 90210, lo spin off di Beverly Hills, mentre nel 2001 ha partecipato a Dancing with the Stars. Dopo due brevi matrimoni con Ashley Hamilton e Rick Salomon, ha trovato l'amore nel fotografo Kurt Iswarienko, che ha sposato nel 2011. Oltre alla lunga lotta con il cancro, è affetta dagli anni 80 dalla malattia di Croh.