I fratelli Onestini hanno partecipato a due diverse edizioni del Grande Fratello in Italia, ma è stata la Spagna a registrare la loro performance migliore. È accaduto al Gran Hermano Vip, edizione iberica del reality alla quale il più giovane dei fratelli Onestini ha partecipato. Gianmarco è stato eliminato nel corso della puntata andata in onda ieri nel dissenso generale. Il pubblico non gli ha perdonato il fatto di essersi legato ad Adara Molinero, modella spagnola già sposata e madre di un bambino di appena 6 mesi. Uscito a furor di popolo, Gianmarco si è improvvisamente ritrovato in studio di fronte al conduttore Jorge Javier Vázquez e alla madre di Adara che gli hanno chiesto conto dei suoi atteggiamenti. “Sei innamorato di mia figlia?” ha chiesto la donna, strappando un sì al concorrente in evidente difficoltà.

Luca Onestini toglie la parola al conduttore

Quando ha visto il fratello sul punto di piangere, Onestini ha deciso di intervenire e, seduto a lato del palco, ha raggiunto Gianmarco e lo ha abbracciato. Commosso dal sostegno, il più giovane dei fratelli Onestini si è sciolto in lacrime e Luca ha rimproverato il conduttore per averlo messo in difficoltà, incalzandolo con domande alle quali non sarebbe stato fisicamente in grado di rispondere in quel frangente: “Scusatemi, non siete carini con lui. L’avete costretto, è mio fratello e io non lo posso vedere così. Non me lo potete trattare così. Si vedeva era chiaro che gli piaceva, ma dovete avere rispetto di lui. Non vedete come sta? Porca pu***na! Vi ha detto che gli piace e quindi? Chiedo di rispettare mio fratello se permettete. Vi ascolto, ma voi rispettate mio fratello. […] Io comunque so delle cose che non sapete, presto le dirò. […] Dovete finirla, sembra un interrogatorio di Polizia”.

Onestini rischia di essere espulso dallo studio

Il conduttore Jordi González, registrato il tono di Onestini e il fatto che fosse tanto contrariato, ha minacciato di farlo allontanare dallo studio se non si fosse calmato: “Se continui ti faccio allontanare dallo studio”. Luca non si è scomposto e ha ribattuto spiegando che, se fosse stato costretto a usciera, avrebbe portato con sé il fratello: “Se mi sbatti fuori, me ne vado con mio fratello. Rispettalo”.