Dopo le frecciate via Instagram, Teresanna Pugliese ha scelto lo studio di Uomini e Donne per raccontare la sua versione dei fatti in relazione alla rottura con Francesco Monte e alla nuova storia di lui con Cecilia Rodriguez. Accolta dalle ovazioni delle fan, la giovane ne ha approfittato per spiegare il suo pensiero su quello che lei stessa ha definito un circo. Comprensibilmente delusa per il modo in cui questa storia è terminata, la Pugliese ha dato vita a un lungo monologo volto a raccontare con precisione come sarebbero andate davvero le cose. Nei confronti di Cecilia non nutre alcun rancore anche se è proprio a lei che è indirizzata la parte più agguerrita del suo discorso, una frecciata che la sexy sorellina di Belén non dimenticherà di certo:

Ci sono state persone delle quali preferisco non fare nomi, che hanno detto "non credete alle favole, la verità è un'altra". In realtà, la favola ce l'hai se la vuoi.  Se quando esci da questo contesto non c'è la volontà, la magia si perde. Sei tu che devi saperti relazionare in un sistema fatto di tentazioni. Inutile dire non credete alle favole, le verità qui sono altre. Qual e la verità? La verità è che due persone possono non andare d'accordo. Ho deciso io di rinunciare a lui, per diversi motivi. Ho fatto molti tentativi e quando ho deciso di lasciarlo, ero consapevole che un domani l'avrei visto con un'altra. Da parte mia c'era disperazione e speravo in un suo cambiamento […]. Lui con me voleva che tutto rimanesse privato ma nelle scelte che ha fatto oggi ha dimostrato il contrario. Non è stato coerente. Non ho nulla contro di lei. Sono le scelte di lui che contesto. La ragazza s'è presa quello che io ho lasciato perdere.

Il tradimento nascosto – Il ritorno a Uomini e Donne serve inoltre a fare luce sul presunto tradimento di Monte. All'inizio di quest'anno, Jessica Cerniglia denunciò la sua storia segreta con Francesco. All'epoca, Teresanna dichiarò di aver creduto alla versione del suo fidanzato ma oggi ammette che in realtà, qualcosa tra i due accadde davvero. All'epoca, scelse di perdonarlo per non mettere la parola fine al loro rapporto. Purtroppo, però, la conclusione c'è stata è non è stata indolore.