"My name is…Hailie!". Si è diplomata la figlia di Eminem, Hailie Mathers, 18 anni e con il massimo dei voti. Un annuncio che non è stato dato da nessuno, se non dalla pagina twitter della giovane figlia del rapper bianco di Detroit, letteralmente invasa da messaggi d'affetto e di auguri. Hailie (nella foto è la bionda indicata dalla freccia), ha voluto ringraziare suo padre e sua madre nella sua biografia, presente nell'annuario e nella scheda online:

Sono mio padre e mia padre perché mi hanno spinto ad essere la persona che sono e mi hanno dato tutto il sostegno necessario per raggiungere quello che ho.

Eminem ha divorziato con la madre di Hailie per ben due volte, il loro rapporto è storicamente uno dei più tormentati del mondo dello showbiz americano. Eminem scrisse "Kim", una canzone che disgustò sua moglie perché nel testo c'erano riferimenti ad un suo assassinio. Il 7 luglio 2000, dopo che Kim Mathers vide il marito cantare quella canzone dal vivo, lei tentò il suicidio tagliandosi le vene dei polsi. Proprio questa storia viene raccontata da Eminem in un'altra canzone, dal punto di vista di sua figlia Hailie, "When i'm gone". Eminem e Kim divorziarono, per poi risposarsi il 14 gennaio 2006, divorziando definitivamente tre mesi dopo. Da novembre, però, i due sono tornati a fare coppia, ma questa volta hanno preferito risparmiare un terzo matrimonio.

Eminem ha dedicato diverse canzoni a sua figlia, When I'm Gone, Mockingbird, Hailie's Song, Hailie's Revenge e My Dad's Gone Crazy, dove lei canta con il padre nella canzone. Adesso per il prossimo anno la neo diplomata Hailie Mathers frequenterà la Michigan University, la stessa scelta da un'altra figlia eccellente, Lola Ciccone, diplomatasi anche lei quest'anno.