È davvero un'estate ricchissima di matrimoni vip. Nella splendida cornice di Positano, si è sposata anche Susanna Petrone, conduttrice, showgirl e attrice partenopea nota soprattutto per aver lavorato a "Guida al campionato". La 36enne è convolata a nozze con il fidanzato di lunga data Marco Cipriano, amministratore delegato dell'azienda Sciuker Frames. Dopo una solenne cerimonia religiosa, la festa è proseguita in un prestigioso hotel con vista sul mare situato nella località della costiera amalfitana. Tanti i vip invitati, tra cui Aida Yespica, Carolina Marconi, Natalia Bush.

La carriera di Susanna Petrone

Nata a Portici nel 1983, Susanna Petrone è stata volto di "Guida al campionato" dal 2007 e ha lavorato a "SuperConvention" (Rai2), "Alle Falde del Kilimangiaro" (Rai3), "Aspettando Sanremo" (Rai2), "Buona Domenica" (Canale5) e"Sport Show" (Tele Capri). Nel 2010 ha realizzato un servizio fotografico per Playboy e ha recitato a teatro in "Un tram che si chiama desiderio", diretto da Francesca de Sapio e "La morte bussa" per la regia di Maurizio Margotti.

Gli amori di Susanna Petrone, da Davide Lippi al rumor su Marco Borriello

In passato la Petrone è stata protagonista delle cronache rose. Nel 2007, ha avuto una relazione con il procuratore di calcio Davide Lippi, noto figlio del tecnico Marcello Lippi, mentre nel 2009 ha vissuto una liason con Rossano Rubicondi, l'ex marito di Ivana Trump noto anche per un avvicinamento con Belen Rodriguez all'Isola dei Famosi. Curiosamente, le è stato poi attribuito un flirt con l'ex storico di Belen, Marco Borriello, che però lei all'epoca non ha mai confermato: "Su Marco Borriello non rispondo. E non sono assolutamente legata a lui. Nelle foto che hanno scattato a Capri non c’era neanche un bacio. Ed è una storia di cui non voglio parlare".