Il matrimonio di George Clooney ed Amal Alamuddin porterà tutti i riflettori accesi sulla città di Venezia, sono attesi oltre cento ospiti di rilevanza internazionale, tra star del mondo dello spettacolo e personalità dello istituzioni di alto rilievo (si parla addirittura della presenza di Barack Obama e moglie). Per questo il Comune di Venezia ha disposto con un'ordinanza la chiusura al transito pedonale del tratto della Riva del Carbon di San Marco Rialto, da Calle Cavalli a Calle del Carbon, compresa Calle Corner Pisconia o Loredan e Sestiere di San Marco, dalle ore 12 fino alle 14 o fino a cessate esigenze, del giorno 29 settembre 2014.

Come nel caso del matrimonio di Elisabetta Canalis, ex di George Clooney, dove la città di Alghero chiuse al traffico, anche Venezia ha deciso di interdire la zona dove si celebrerà il matrimonio al transito pedonale per evitare di creare situazioni di pericolo o panico, dovuto al fatto che la zona diventerà meta di persone attratte dalle numerose celebrità presenti.

Matrimonio segretissimo: 5 milioni di euro di multa a chi pubblicherà foto

Un matrimonio mastodontico: cento gli invitati, tra questi appaiono probabili le presenze di Sandra Bullock e di Brad Pitt con Angelina Jolie, anche loro freschi sposi. Secondo i rumors, George Clooney sarebbe arrivato a porto di un jet privato carico di tequila, quella di sua produzione, per una festa indimenticabile. Una festa che, sia chiaro a tutti, sarà svolta nel modo più blindato possibile, soprattutto da un punto di vista legale. Le foto del loro matrimonio sono state già vendute ad un popolare settimanale ed in esclusiva e la coppia è riuscita ad ottenere la possibilità di multare chiunque, tra ospiti e addetti ai lavori, pubblicherà o trasmetterà scatti amatoriali della cerimonia.