Fabrizio Corona è innamoratissimo del figlio Carlos. Il sedicenne, nato dal matrimonio ormai finito con Nina Moric, ha da sempre rappresentato per lui lo stimolo per tentare di migliorarsi costantemente. In più di un'occasione, l'imprenditore ha ammesso di essere orgoglioso di Carlos. Pur essendo ancora giovanissimo, è un adolescente saggio e desideroso di imparare, in grado di far riflettere persino un uomo impulsivo come lui. Dato il forte legame tra padre e figlio, non sorprende che di tanto in tanto Corona condivida delle foto che lo ritraggono con Carlos. Purtroppo, però, la polemica è sempre dietro l'angolo.

Gli insulti sui social

Fabrizio Corona ha pubblicato una foto nel quale è immortalato mentre stringe la mano di Carlos. I leoni da tastiera non sono tardati ad arrivare. Alcuni utenti, infatti, si sono scagliati contro il sedicenne accusandolo di avere "lo sguardo perso nel vuoto", invitandolo a "svegliarsi" e definendolo con aggettivi irripetibili che sarebbero giudicati spietati anche se rivolti a un adulto, figuriamoci a un adolescente.

La replica di Nina Moric

Quanto stava accadendo sul profilo Instagram di Fabrizio Corona, è stato notato anche da Nina Moric che è intervenuta per difendere suo figlio da attacchi del tutto immotivati. L'indignazione della modella è apparsa evidente dalle sue parole: "Come madre mi vergogno dei vostri commenti, parlate di un sedicenne senza il minimo pudore, ma da piccoli siete caduti dal seggiolone? Io non ho parole. Lasciamo perdere i ragazzetti idioti, ma gli adulti. Mamma mia che poveretti, vi dovete fare schifo da soli! Che la notte vi porti un po' di decenza umana, siete peggio delle bestie". In tanti, le hanno espresso la loro solidarietà inclusa la mamma di un amico di Carlos, che ha spiegato che stavano ingiustamente denigrando un bambino dolcissimo, estremamente intelligente ma anche molto timido.