111 CONDIVISIONI
24 Giugno 2011
00:19

Signorini sulla rottura tra Clooney e la Canalis: è colpa di George

Alfonso Signorini, giornalista e neo conduttore tv, ha commentato la rottura tra George Clooney ed Elisabetta Canalis. Al divo di Hollywood, dice l’uomo, sarebbe da imputare la responsabilità legata alla rottura.
A cura di Stefania Rocco
111 CONDIVISIONI
George Clooney e l'ex fidanzata Elisabetta Canalis

La rottura tra George Clooney ed Elisabetta Canalis sta facendo discutere il mondo intero. La coppia che ha fatto sognare – e mormorare soprattutto – l’Italia e gli Stati Uniti è scoppiata a due anni da quella notte d’estate in cui, attraverso un servizio su Chi, i giornalisti riuscirono a documentare per la prima volta in assoluto quello che sarebbe diventato il rapporto più glamour relativo agli ultimi anni.

Oggi, anche Elisabetta entra a far parte della schiera delle ex di Clooney e, secondo chi in questo momento avrebbe avuto modo di parlare con lei, l’ex velina di Striscia la notizia sarebbe inconsolabile.

George – per chi non lo sarebbe? – ha certamente rappresentato il rapporto più importante mai vissuto dalla ragazza in tutta la sua vita e la fine del loro rapporto è ancora troppo recente per poter essere metabolizzata. Tra chi ha commentato la rottura con maggiore dovizia di particolari c’è Alfonso Signorini, direttore di Chi e neo conduttore tv che, da diversi anni ormai, si professa grande amico della Canalis. Solo la scorsa settimana, nella prima puntata de La notte degli chef, l’uomo volle proprio la bella Elisabetta per accompagnarlo nel debutto di questa nuova avventura televisiva.

Il giornalista e conduttore Alfonso Signorini

Nemmeno Alfonso, generalmente molto attento a tutte le questioni legate anche solo lontanamente al gossip, è riuscito ad avere il sentore che una bomba di tale potenza stesse per scoppiare e, al pari degli altri, si è detto incredulo di fronte a quanto accaduto. Il venerdì 17 della Canalis ha provocato parecchio sconcerto mentre le malelingue si sono già scatenate sulla tesi del presunto contratto biennale che avrebbe legato la showgirl italiana al divo americano per un periodo di tempo che adesso sarebbe scaduto. A non credere a questa teoria è proprio Signorini che, intervistato da Libero e da La Stampa, ha raccontato:

Sono veramente esterrefatto. Figuriamoci che il 5 luglio ero stato invitato a Villa Oleandra per una gran festa d’estate e solo cinque giorni fa, mentre provavamo il programma di cucina, lei avrà ricevuto almeno dieci telefonate da George e almeno sessanta sms. Mi è stato detto che è stato lui. Lei soffre, ha lasciato la villa sul lago e ha spento il telefono. Lui ha comunicato la rottura attraverso un’Ansa. Elisabetta deve essere abbonata: anche con Vieri si era lasciata così. Sa cosa le dico? Scommetto che Elisabetta, se non torna con George, si rimetterà con Bobo. Lui è ancora molto innamorato.

Le previsioni di Alfonso, sebbene premature, non potrebbero giungere in un momento migliore. Vieri, reduce dalla separazione con Melissa Satta, rappresenta il candidato ideale per dimenticare Clooney, soprattutto dato il rapporto intenso vissuto dall’ex bomber insieme alla Canalis in passato. Per il momento, tuttavia, è ancora troppo presto per pensare a un nuovo fidanzato. Alla splendida Elisabetta va concesso il giusto spazio per rimettersi in sesto. Solo dopo aver smaltito l’ennesima delusione, potrà pensare a riprendere in mano la sua vita sentimentale.

111 CONDIVISIONI
La verità di Elisabetta Canalis sulla rottura con Clooney
La verità di Elisabetta Canalis sulla rottura con Clooney
Elisabetta Canalis tornerà con Vieri: la previsione di Signorini
Elisabetta Canalis tornerà con Vieri: la previsione di Signorini
La Canalis troppo diva per uno come George: nuove rivelazioni sulla rottura
La Canalis troppo diva per uno come George: nuove rivelazioni sulla rottura
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni