29 Novembre 2021
13:09

Simona Ventura censurata su Instagram: “Era un messaggio di solidarietà per Greta Beccaglia”

Simona Ventura è stata censurata da Instagram dopo aver pubblicato un post che doveva essere un messaggio di solidarietà per Greta Beccaglia, la giornalista molestata in diretta tv. La conduttrice contrariata: “Sono altre le cose da censurare”.
A cura di Ilaria Costabile

Simona Ventura è stata censurata su Instagram. Lo ha comunicato lei stessa, pubblicando uno screen di quanto è successo nelle ultime ore sulla piattaforma social. La conduttrice ha lamentato il fatto di aver subito una censura, inappropriata, dal momento che il post da lei pubblicato voleva essere un messaggio di solidarietà per quanto è accaduto a Greta Beccaglia, la giornalista sportiva molestata in diretta tv.

Il disappunto di Simona Ventura

"Il tuo post viola le nostre linee guida in materia di nudo o atti sessuali" questa è la scritta che appare accanto a quello che sarebbe dovuto essere il post pubblicato da Simona Ventura, la quale non ha fatto altro che riportare un video, o stralci di quest'ultimo, diventato virale in pochissimo tempo. La conduttrice, quindi, piuttosto basita e contrariata per l'accaduto, verificatosi per la prima volta, ha dichiarato: "Oggi ho pubblicato un post di solidarietà a Greta Beccaglia e questa è stata la risposta di Instagram… Non sono queste le cose che andrebbero censurate! C'è sempre una prima volta… Comunque…". Non sono mancati commenti di chi ha subito censure per motivi decisamente futili, riscontrando un problema dal punto di vista dei contenuti richiesti da Instagram.

I messaggi in supporto di Greta Beccaglia

In queste ore, d'altronde, non erano mancati i messaggi di solidarietà da parte di altri volti noti dello spettacolo, che hanno commentato quanto ha dovuto subire la giovane Greta che, inoltre, è stata rabbonita in diretta tv dal suo collega che dallo studio le ha detto: "Non te la prendere", senza considerare la gravità dell'atto in sé. Un grido comune, quello che si levato dalle pagine social di donne che hanno voluto far sentire la loro vicinanza, anche dai nomi della politica che non hanno potuto tacere dinanzi ad un evento che ha avuto una risonanza così capillare e immediata.

Andrea Serrani, il tifoso che ha molestato Greta Beccaglia: “La mia fidanzata? Non è nemmeno gelosa”
Andrea Serrani, il tifoso che ha molestato Greta Beccaglia: “La mia fidanzata? Non è nemmeno gelosa”
1.187 di Videonews
La lettera di Luciana Littizzetto a Greta Beccaglia: “Puniscine uno per educarne cento”
La lettera di Luciana Littizzetto a Greta Beccaglia: “Puniscine uno per educarne cento”
434 di Videonews
Molestie a Greta Beccaglia, la giornalista Cinzia Fiorato racconta le violenze subite in Rai
Molestie a Greta Beccaglia, la giornalista Cinzia Fiorato racconta le violenze subite in Rai
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni