20 Aprile 2016
23:18

Simona Ventura dopo L’Isola dei Famosi: “Ci manderei Signorini, così darebbe meno giudizi”

Prime interviste post Isola per la Ventura, che racconta la disperazione vissuta in Honduras (“Temevo di non farcela”), la fede ritrovata, la vita senza sesso (“La pace dei sensi”). E da Chiambretti lancia una frecciatina ad Alfonso Signorini dopo il litigio di lunedì sera: “Se fosse là, davanti al dolore vero, direbbe meno fregnacce”.
A cura di Valeria Morini

La sua eliminazione dall'Isola dei Famosi è stato uno degli argomenti più chiacchierati delle ultime settimane: Simona Ventura risponde ora alle prime interviste dopo il suo ritorno dall'Honduras. Ai microfoni del programma radiofonico Music & Cars su Radio 105,

Ho vissuto tutti i gradi della disperazione, ho pensato di non farcela. Però c’è stato un momento in cui mi hanno fatta arrampicare sulla montagna per trovare la pentola con il riso, lì ho visto questo totem dei doni e mi sono rivista quando a Milano mi capita di entrare in chiesa. Lo faccio spesso, magari non vado a Messa, succede che vada per una preghiera, per un contatto. Ho cominciato tutti i giorni ad arrampicarmi sulle montagne, ad andare a quel totem e a dire delle preghiere. E’ lì che ho ritrovato il contatto di nuovo con una fede non ritrovata, ma quasi il contatto pelle a pelle.

Simona Ventura: "Niente sesso? Ero in pace coi sensi"

Una Ventura "spirituale", insomma, che però non ha faticato a rispondere anche a domande più prosaiche, come l'immancabile "Quanto ti è mancato il sesso?".

Sesso uguale cibo: se non mangi, non ci pensi. La pace dei sensi totale. 

La conduttrice è stata ospite anche al Grand Hotel Chiambretti, a 24 ore di distanza dal litigio con Alfonso Signorini. Al centro dello scontro, lo spazio dato dal direttore di Chi a Stefano Bettarini, che non ha risparmiato critiche nei confronti dell'ex moglie. Quando Piero Chiambretti le ha chiesto con chi vorrebbe fare tornare all'Isola tra Alessia Marcuzzi e Signorini, la risposta è parsa proprio una frecciata al giornalista:

Andrei con Signorini, direbbe un po' meno di fregnacce e darebbe meno giudizi… Capirebbe determinate cose perché è facile da qua avere delle immagini distorte, invece lì, sull’Isola, davanti al dolore vero, al lavoro vero, alla fatica vera, probabilmente anche il suo modo di vedere le cose cambierebbe…

"Non avevo parrucchiere e non mangiavo di nascosto"

Sempre nel corso dello show, la Ventura ha respinto le accuse di chi riteneva il suo look troppo perfetto per la vita difficile dell'Isola, avvalorando una teoria di una Simona servita e riverita lontano dalle telecamere.

Non avevo nessuno che mi sistemasse i capelli là. Mi sono fatta fare un taglio pratico e strategico prima di partire, tutto lì. Il cibo? Piuttosto che farmi passare un panino di nascosto sarei morta di fame. I cameramen erano molto seri e professionali, non mi hanno mai rivolto la parola se non per le riprese.

Simona Ventura:
Simona Ventura: "I miei figli hanno sofferto per ciò che ho patito all'Isola dei famosi"
Cristina Plevani difende Simona Ventura:
Cristina Plevani difende Simona Ventura: "È lei l'Isola dei Famosi"
I capelli sospetti di Simona Ventura, troppo in ordine dopo un mese sull'Isola
I capelli sospetti di Simona Ventura, troppo in ordine dopo un mese sull'Isola
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni