Simona Ventura è pronta a sposare Giovanni Terzi. La conduttrice ne ha parlato in un'intervista rilasciata al settimanale Chi. In realtà, già in passato aveva manifestato l'intenzione di diventare la moglie del giornalista. Secondo quanto dichiara al magazine di Alfonso Signorini, però, le nozze sarebbero ormai imminenti: "Dopo un anno e mezzo insieme abbiamo capito che i tempi sono maturi. Giovanni e io ci sposiamo. Anzi, se non ci fosse stato il lockdown lo avremmo già fatto". Quanto alla location, la conduttrice vorrebbe che le nozze venissero celebrate a Rimini:

"Rimini è certamente un posto del cuore per noi, e posso dire che ci sposeremo prima di quanto possiate immaginare. Del resto avevamo già fissato una data, che poi è saltata. Ma, appena si potrà stare senza mascherina, lo faremo".

Durante il lockdown la decisione di convolare a nozze

Simona Ventura e Giovanni Terzi hanno vissuto il periodo del lockdown come una sorta di momento di prova. La convivenza forzata ha fatto comprendere loro che insieme stanno benissimo. Se tante coppie sono andate in frantumi durante il lockdown, la loro ne è uscita rafforzata:

"Abbiamo pensato subito che il lockdown sarebbe stato la prova del nove. Ci sono due grosse sfide che un legame può affrontare: una crisi, dovuta magari a un tradimento, o una convivenza forzata. Questa esperienza tipo Grande fratello ci ha unito non solo come coppia, ma anche come famiglia: siamo stati per oltre un mese chiusi in casa io, Giovanni, i miei figli, i suoi figli e due cani. Non ho mai vissuto un’esperienza così forte. Adesso non vorremmo più riavere gli spazi di prima, anche se so che in molti casi, dopo il lockdown, i primi a riaprire sono stati gli avvocati matrimonialisti. Nel mio caso l’unica nota negativa è che ho preso dei chili che sto perdendo con fatica perché metterli è un attimo, ma toglierli è complicato".

Simona Ventura e Giovanni Terzi, un anno e mezzo d'amore

E dire che per tanti anni Simona Ventura e Giovanni Terzi sono stati solo amici. Poi, all'improvviso, è scoppiato l'amore. Entrambi venivano da un periodo complicato ed erano alla ricerca della felicità, che hanno trovato l'uno tra le braccia dell'altra. La conduttrice sente di poter contare sul suo compagno e si sente capita e protetta da lui:

"Venivamo entrambi da un periodo di grandi sofferenze, di mancanze, e volevamo essere felici. Sembriamo adolescenti perché non ci saremmo mai aspettati una cosa del genere, bella e sorprendente. Siamo stati travolti. Ho un uomo a cui potermi appoggiare, che mi ha protetta dal primo minuto e mi ha capita. Abbiamo tante cose in comune, più di quante pensassimo: abbiamo le stesse sofferenze, abbiamo ricominciato tante volte, siamo caduti e rinati".