0 CONDIVISIONI

Simona Ventura: l’Italia giocherà la finale dei Mondiali 2010

Simona Ventura si sbilancia: secondo la conduttrice l’Italia arriverà sicuramente a giocarsi la finale dei Mondiali.
A cura di Simona
0 CONDIVISIONI
small_SimonaVentura3

I più scaramantici comincino pure a toccar ferro (o altro). Sì perché Simona Ventura l'ha detto. Non doveva ma l'ha detto: "Dico che l'Italia arriverà in finale". Ecco, appunto, l'ha detto. Niente panico. Non è così grave. L'ha solo dichiarato al settimanale Chi… In quanti lo leggeranno? Ok, è decisamente grave.

La conduttrice si è anche sbilanciata sui giocatori che secondo lei riusciranno a stupirci nel corso dei Mondiali 2010: "Le rivelazioni saranno Montolivo e Pazzini. Cannavaro è un esempio da portare all'estero per migliorare l'immagine compromessa del nostro Paese. In Italia c'è irriconoscenza e scarsa memoria, dovremmo valorizzare di più ciò che abbiamo di buono". Questo ci ricorda un pò l'intervista su Vanity Fair in cui Cannavaro ha dato agli italiani degli ingrati.

Quest'ultimo però non ha parlato dei calciatori sex symbol della nostra era (nonostante Fabio Cannavaro sia il più sexy per il Sun), cosa che invece ha fatto la Ventura che ha avuto a che fare con uno di loro, il suo ex Stefano Bettarini: "Il primo è stato David Beckham, grazie alla moglie Victoria che è una manager straordinaria. Il mio ex marito ha aperto una strada in Italia, sfilando per Pignatelli. Oggi c'è Cristiano Ronaldo: mi piace, ha un fisico perfetto. Dicono che è ‘truzzo’, ma lo vedreste, con quella faccia, vestito in modo diverso?".

Simona Redana

0 CONDIVISIONI
L'Isola dei Famosi 2010 inizia con la caduta di Simona Ventura
L'Isola dei Famosi 2010 inizia con la caduta di Simona Ventura
Isola dei Famosi 2010: per Simona Ventura vincerà Daniele Battaglia
Isola dei Famosi 2010: per Simona Ventura vincerà Daniele Battaglia
Simona Ventura cade di nuovo all'Isola dei Famosi 2010, il video
Simona Ventura cade di nuovo all'Isola dei Famosi 2010, il video
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni