Il conduttore di Italia's got talent Simone Annichiarico svela che cosa si nasconde dietro il mondo dei falsi gossip

Non smentisce la sua fama di gentiluomo Simone Annichiarico che confessa di aver ricevuto una specie di "proposta indecente" da organizzare ai danni di Belen Rodriguez. All'epoca della conduzione di Italia's got talent, la sua vicinanza all'argentina era sembrata sospetta a molti. Tra loro, inutile negarlo, c'è sempre stato un feeling particolare che, come ha più volte sottolineato il figlio di Walter Chiari, si è sempre limitato a quanto abbiamo visto in tv. In molti, però, hanno provato a costruire la storia secondo cui Simone avrebbe corteggiato Belen quando ancora la showgirl stava con Fabrizio Corona.

Per smentire ogni pettegolezzo e fornire al contempo un'immagine netta del mondo che ruota da sempre intorno alla Rodriguez, Annichiarico svela:

Ne ho sentite di cotte e di crude. L’ultima volta che l’ho sentita è stato il giorno in cui ha avuto l’incidente in moto. L’ho chiamata e mi ha risposto che era sconvolta e che non sarebbe mai più andata in moto. Non la sento da un bel po’ adesso, ha anche cambiato il numero telefonico. Lei però è una che se ha una passione si butta. Racconto una cosa per farti capire: mi ha fermato a Via Del Corso un fotografo che mi ha proposto di uscire con Belen, di darle un bacino sulla guancia per fare uno scoop in cambio di una percentuale. Si trattava di tanti soldi, all’epoca stava ancora con Fabrizio Corona lei. Una foto con uno che non fosse Corona veniva pagata uno sproposito. Mi ha offerto più di 150 mila euro. Vent’anni di stipendio de La Valigia dei Sogni in sostanza. Avrei smesso di lavorare per due anni. Non c’ho pensato neanche un secondo a dirgli di no, però. Non esiste al mondo, ho una mia dignità e una storia che non ha prezzo.

Nessun falso gossip, dunque. Simone non ha interesse a praticare tali dinamiche e, nonostante l'offerta allettante, non ha alcuna intenzione di vendersi allo scopo di realizzare un servizio montato a tavolino per realizzare una storia ben confezionata. Il conduttore interviene anche nella questione che vedrebbe Belen sempre più lontana dalla prossima edizione di Italia's got talent e lo fa, anche questa volta, in difesa dell'argentina:

Non vedo perché non dovrebbero confermare Belen e non capisco da dove vengono queste voci sulla sua non conferma. Belen è andata benissimo, non era mai fuori posto, ha capito subito il meccanismo e si è integrata subito alla perfezione. Italia’s ha fatto un botto di telespettatori, perché rovinare quell’equilibrio? E poi il successo di Italia’s Got talent è tutto nel pubblico e nei giudici. Belen può essere bella quanto vuole, Geppi Cucciari può essere bella quanto vuole, io posso essere simpatico quanto voglio: siamo solo traghettatori, una sorta di Caronte. Il fuoco e le fiamme lo fanno gli altri.