20 Maggio 2013
16:11

“Spari a casa di Miley Cyrus”, ma era uno scherzo

La polizia corre presso l’abitazione di Miley Cyrus dopo una segnalazione: “C’è una sparatoria in corso a casa di Miley Cyrus”, ma sul posto gli agenti non trovano nessuno.
La polizia corre presso l'abitazione di Miley Cyrus dopo una segnalazione: "C'è una sparatoria in corso a casa di Miley Cyrus", ma sul posto gli agenti non trovano nessuno.

"Sono a casa di Miley Cyrus, c'è una sparatoria in atto". La polizia corre presso l'abitazione di Hollywood, ma non trova nessuno, neanche la stessa attrice, impegnata alla cerimonia di premiazione dei Billboard Awards. L'ennesimo scherzo di cattivo gusto intorno alla figura della diva. Secondo il sito Tmz, qualcuno avrebbe camuffato la voce e chiamato la polizia, invitandola ad intervenire celermente. Non è la prima volta che avviene qualcosa del genere, in un quartiere pieno di vip annoiati, succede spesso che qualcuno, "per gioco", metta in scena una finta emergenza per fare un dispetto a un'altra star presente. Sono molti i vicini di casa illustri di Miley Cyrus, da Khloè Kardashian, sorella di "Kim Kotechin" a Justin Bieber e, poco distante, c'è anche la villa "del mistero" di Angelina Jolie e Brad Pitt, quella dove tempo fu trovata una testa mozzata come nel film Seven.

Miley Cyrus nega la rottura con Hemsworth:
Miley Cyrus nega la rottura con Hemsworth: "Liam e io siamo impegnati"
Miley Cyrus minaccia il padre su twitter:
Miley Cyrus minaccia il padre su twitter: "Ti concedo un'ora per dire la verità"
Miley Cyrus nuda per la ricerca sul melanoma
Miley Cyrus nuda per la ricerca sul melanoma
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni