Questa non è la solita storia di una persona ossessionata dal suo vip preferito al punto tale da spendere un patrimonio in chirurgia plastica per assomigliargli. Questa è – per essere precisi – una storia (triste) di una persona ossessionata dal suo vip preferito al punto tale da spendere un patrimonio in chirurgia plastica per assomigliargli ma senza riuscirci. È assurda la storia di Jack Johnson, 19enne paffuto che, nell'impossibile e di per sé ridicola impresa di diventare come David Beckham, si è sottoposto a diverse operazioni chirurgiche spendendo circa 23mila euro. Intervistato Philip Schofield nel programma "This Morning", il ragazzo si dice felice per la sua scelta anche quando il conduttore prova a riportarlo sulla terra muovendogli legittimi dubbi sul raggiungimento del suo obiettivo.

Jack Johnson ha in programma di spendere almeno altri 40mila euro per poter completare la sua trasformazione, ma quel che è peggio è che il 19enne si è indebitato per oltre il 50% della cifra spesa ed ha intenzione di chiedere ancora altri prestiti per continuare la sua metamorfosi. "Non è triste che tu stia facendo tutto questo senza riuscirci, indebitandoti per giunta?" – chiede un severo ma giusto Philip Schofield, il "piccolo" Jack risponde pronto:

No, per me non è triste anzi non vedo l'ora di apprezzare i miei progressi.

I progressi, certo. Li aspettiamo con fiducia.