Sono donne bellissime e affermate nel mondo dello spettacolo. Chi non vorrebbe essere come loro? Eppure, spesso, sono state oggetto di critiche per aver deciso di non avere figli. Ma Cameron Diaz, Sabrina Ferilli, Eva Longoria e tante altre rivendicano questa scelta di vita. Vanity Fair ha raccolto, da diverse testate, le testimonianze delle attrici che si dichiarano felici, senza sentire il bisogno di essere madri.

Cameron Diaz ha così affermato a "Esquire" lo scorso agosto:

È un gran lavoro avere figli. Essere responsabili della vita di qualcuno. Non me la sono sentita. Non è stata una decisione facile. Mi piace proteggere le persone, ma non sono mai stata attratta dall’essere madre.

Rivendica la sua scelta anche Sabrina Ferilli, mai tentata dall'istinto di avere figli:

Non sento il vuoto della maternità. Se avessi voluto un figlio a tutti i costi lo avrei fatto.

E se Oprah Winfrey ha asserito:"Se avessi dei figli, mi odierebbero…", ecco cosa ha dichiarato Eva Longoria, attrice e attivista politica (anche sui diritti delle donne):

Ho sempre voluto una famiglia, ci credo, ma non ho tutta questa urgenza di procreare. I bambini sono frutto dell'amore, quindi non penso che ne avrò uno da sola.

Jennifer Aniston, da poco a incinta per la prima volta del compagno Justin Theroux (ma grazie alla fecondazione in vitro), ironizzò in un'intervista nell'agosto 2013:

Riguardo le domande "Oh, se dovessi avere un figlio quanti bambini vorresti?" e "Vuoi un maschio o una femmina?"… non avevo capito che si poteva ordinare.

E la nostra Luciana Littizzetto, che ha due figli in affido, Jordan e Vanessa:

Non ho mai avvertito questa necessità della maternità biologica. Neanche di avere in casa un bambino piccolo. Anzi: mi ero già avvicinata alla comunità dove stavano loro due, l’idea era proprio di prendermi cura di ragazzi più grandi. Per me era una cosa sociale.

Racconta la grande Helen Mirren, signora del cinema inglese:

Non era il mio destino. Per tanto tempo ho continuato a pensare che lo fosse, in attesa di rimanere incinta, ma non è mai accaduto. E non mi interessa cosa pensa la gente, come quei vecchi noiosi che mi chiedevano: “Cosa? Niente figli? È meglio che ti dai una mossa, vecchia mia”.

Portia De Rossi, compagna di Ellen DeGeneres (che ha dichiarato che i figli sono "Troppo lavoro e responsabilità. Noi amiamo i nostri animali"), ha così spiegato la loro decisione di non avere figli:

La pressione arriva intorno la metà dei 30 e inizi a pensare: lo voglio fare veramente? Non ho mai sentito un "sì" con il cuore. Io e Ellen siamo felici così, e non potremmo esserlo di più.

Così, infine, ha dichiarato a "Vanity Fair" Lucia Ocone:

Perché una donna che a quarant’anni non ha una famiglia deve essere considerata una fallita? È una cultura primitiva quella che considera il valore di una donna solo in quanto moglie e madre. Conosco un sacco di coetanee che, come me, non hanno marito né fgli, ma si sentono felici e realizzate lo stesso.