134 CONDIVISIONI
20 Gennaio 2014
13:00

Stefano De Martino e il tatuaggio sbiadito come il ricordo di Emma

Stefano De Martino è stato ospite a “Quelli che il calcio”. Impossibile non notare ciò che resta del tatuaggio dedicato ad Emma Marrone. Entrambi hanno voltato pagina e tutto quello che rimane della loro storia è una E sbiadita e una vita nuova di zecca.
A cura di Daniela Seclì
134 CONDIVISIONI

Stefano De Martino è stato ospite del programma "Quelli che il calcio". In una lunga intervista ha raccontato il suo viaggio in Argentina, il rapporto con i paparazzi e la vita coniugale con Belén Rodriguez. I più attenti, però, avranno anche notato che il tatuaggio sul collo è ormai talmente sbiadito da essere quasi invisibile. Il ballerino si era fatto imprimere sulla pelle la E di Emma, nel periodo in cui era follemente innamorato di lei.

Poi è arrivata la storia travolgente con Belén Rodriguez che si è rivelata essere la donna della sua vita. La nascita di Santiago e il matrimonio lampo lo dimostrano. Ospite, sabato scorso, della serata Vanitas, alle telecamere di Fanpage ha ribadito una volta di più, l'importante sentimento che lo lega a sua moglie. De Martino ha deciso che non fosse più il caso di mantenere sul suo corpo un ricordo di quella storia che aveva appassionato tantissimi adolescenti. Così, diverso tempo fa, l'ex allievo della scuola di Amici, ha manifestato l'intenzione di cancellare quel tatuaggio. Detto, fatto. I risultati delle sedute laser sono più che evidenti. Come accade spesso nella vita, entrambi hanno voltato pagina. Sono andati avanti, hanno amato ancora. Quello che rimane della loro storia è un tatuaggio sbiadito e i ricordi di chi ha fatto il tifo per loro.

134 CONDIVISIONI
Moreno
Moreno "tradisce" Emma e posa con Belén e Stefano (FOTO)
Stefano De Martino e l'allenamento
Stefano De Martino e l'allenamento "alla Rocky": ma è uno scherzo
15.355 di TuttoInTv
Momento neomelodico per Stefano De Martino, con #Alessio è #altolivello
Momento neomelodico per Stefano De Martino, con #Alessio è #altolivello
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni