Stefano Gabbana ha pubblicato su Instagram lo screen di una foto postata da Sara Affi Fella qualche ora fa. Mostra l’ex tronista di Uomini e Donne indossare un abito realizzato con una stampa che ricorda lo stile delle ceramiche vietresi, un tema utilizzato da Dolce e Gabbana in alcune delle ultime collezioni. “Fake” scrive lo stilista, riferendosi all’abitino indossato dalla Affi Fella. Poco dopo Gabbana ha pubblicato un’altra story che lo vede visitare uno store del suo marchio sull’isola di Capri e inquadrare la “versione originale” dell’abito che ritiene gli sia stato copiato.

Le stories di Gabbana
in foto: Le stories di Gabbana

La Affi Fella non ha mai taggato il brand

In realtà, risulta difficile parlare di un falso. La Affi Fella non ha taggato il brand Dolce e Gabbana nella foto postata su Instagram qualche ora fa. È evidente, invece, il marchio di un’altra azienda tessile che commercializza proprio l’abito in questione (costa 30 euro ed è disponibile praticamente ovunque sul web). Tra l’altro non si tratta di un modello copiato palesemente da quello della collezione di D&G. L’abito realizzato dal noto brand di moda presenta notevoli differenze nello stile, nella stampa e nel taglio. Oltre che nel prezzo, ovviamente.

Nessuna replica dalla Affi Fella

Sara Affi Fella non ha replicato alla story pubblicata da Gabbana. Uscita da Uomini e Donne e tornata single nell’arco di poche settimane (la storia con Luigi Mastroianni è durata solo una manciata di giorni, esaurendosi poi tra reciproche accuse di falsità), si sta godendo la sua estate in compagnia delle amiche, concentrata com’è sulla sua nuova professione di “influencer”. Da qui le sponsorizzazioni sempre più frequenti che avvengono attraverso il suo profilo Instagram che vanta oggi circa 1 milione di followers. Un fenomeno in crescita, quello delle “influencer” partite da realtà come Uomini e Donne che offrono a pochi fortunati enorme visibilità.