Teresanna Pugliese, che in un'intervista su Fanpage.it aveva spiegato di essersi sottoposta al tampone, ha svelato di essere negativa al coronavirus. La ex di Uomini e Donne e Grande Fratello Vip ha passato lunghe vacanze in Sardegna e ha pubblicato su IG Stories la foto del referto. Questo per far tacere le voci di chi l'accusa di essere una sorte di "untrice".

Lo sfogo di Teresanna Pugliese

"Questa è la dimostrazione di come si altera e trasforma la realtà in un niente!", sbotta la Pugliese mostrando l'immagine che attesta la sua negatività al Covid "Ho fatto il test al mio rientro e per non fare spettacolo su questa situazione ho preferito non rendere pubbliche le cose e speculare sulla mia posizione. Ma oggi sono costretta a farlo perché addirittura la gente pensa che me ne vada in giro ad infettare il prossimo". Teresanna è un fiume in piena:

Ma si può essere vittima di un sistema del genere solo perché qualche miserabile vive dietro una tastiera avvelenata?! Rischiando di colpire profondamente anche chi non ha prove e può rimetterci i sentimenti ed essere piegato moralmente?! In che mondo viviamo? Dove andremo a finire se siamo così pronti a seguire una notizia e un capo branco senza fede e dignità?! Invece di fare gli autori dei fumetti, andate a fare qualche opera di bene, portate rispetto per chi questo virus lo sta combattendo… per chi sta soffrendo e ha già sofferto… state facendo uno show tragico solo per nutrire ego e followers. Vergogna e che Dio vi assista…

Teresanna sulle feste al Billionaire

Le critiche sono arrivate sull'onda dei numerosi contagi tra i vip dello spettacolo italiano che hanno contratto il virus un Costa Smeralda. L'elenco è lunghissimo, da Aida Yespica ad Antonella Mosetti, da Flavio Briatore e Federico Fashion Style (contagiate anche la sua compagna e la figlia di 3 anni). A Fanpage.it, la Pugliese aveva preso in parte le difese del locale Billionaire che, almeno per quanto riguarda la zona ristorante, avrebbe usato le giuste precauzioni, spiegando come il distanziamento sociale sia stato eluso anche da altri locali e persino in feste private.

C’è un accanimento sul Billionaire. Ci sono stati dei focolai, per carità, ma dal mio punto di vista il focolaio non parte da lì. In Sardegna, e non solo, ci sono state discoteche al chiuso e ristoranti con assembramenti, migliaia di ragazzi che vivevano la serata e gli spazi come se il Covid non fosse mai esistito. Mi chiedo perché ci sia questo accanimento sul Billionaire, perché lo gestisce Flavio Briatore? Sono passata fuori da strutture a Porto Cervo in cui c’erano assembramenti inauditi. Perché si parla solo del Billionaire?  (…) Alcuni conoscenti mi hanno riferito che a Porto Cervo e a Porto Rotondo ci sono state delle feste private in due ville alle quali ha partecipato molta gente.