Lieto evento per Tiziano Ferro, come riferisce Dagospia e conferma Vanity Fair. Si è celebrato il matrimonio molto intimo che ha unito il cantante 39enne al compagno americano Victor Allen. Risale al 2010 il coming out ufficiale di Ferro (tramite il suo libro "Trent'anni e una chiacchierata con papà"), che è comunque rimasto sempre molto discreto sulla sua vita privata.

Una cerimonia privata e blindatissima per Tiziano Ferrro

Le nozze si sono celebrate sabato 13 luglio alle 18 nella casa del cantante a Sabaudia, in provincia di Latina, "alla presenza di una quarantina di amici". Alla cerimonia erano presenti anche i genitori di Tiziano, Giuliana e Sergio, che lui ha ringraziato nel corso del discorso post-cerimonia. Blindatissima la cena a seguire. La prima immagine ufficiale è quella pubblicata da Vanity Fair, che trovate più in basso. "Il matrimonio è una cosa sconvolgente", ha dichiarato al settimanale Ferro, che ha continuato così:

Per Victor faccio un’eccezione. Perché con il matrimonio lui entra a far parte della mia famiglia e questa è una verità che non si può tacere.

I dettagli sul matrimonio, i due si erano già sposati a L.A.

Vanity Fair riferisce inoltre che Ferro e Allen si sono uniti civilmente a Sabaudia, ma in realtà si erano già sposati segretamente a Los Angeles il 25 giugno. Gli sposi calzano infatti fedi che riportano date diverse, quella della celebrazione italiana per Allen, e quella americana per Ferro. La coppia avrebbe devoluto i doni di nozze statunitensi a un centro di salvataggio per cani e quelli dell’unione civile italiana al reparto oncologico dell’ospedale di Latina.

Chi è Victor, il marito di Tiziano Ferro

Pochissime sono le informazioni disponibili sull'uomo al fianco di Ferro. Victor Allen ha 54 anni e proviene da Los Angeles, la città in cui il cantante si è trasferito ormai da qualche anno. I due sono uniti da tre anni. Era il 2017, quando Ferro veniva paparazzato a Taormina, in Sicilia, insieme a un uomo, che si ritenne essere proprio lo statunitense. Tempo fa ammise di pensare al matrimonio, un sogno che ora si è avverato. Prima di Victor, la sua prima vera relazione omosessuale è iniziata nel 2011 ed è durata quattro anni, anche perché il cantante ha impiegato del tempo per capire di essere gay:

A 28 anni sono andato in analisi perché non riuscivo più a vivere. In un paio d’anni ho capito di essere omosessuale e poi, all'apice della carriera, ho deciso di raccontarlo a tutti. Che cosa posso pensare di chi fa esattamente il contrario? Non ne condivido i valori, né la posizione. Non provo stima, mi dispiace.