18 CONDIVISIONI

La moglie di Tom Hanks: “Sono guarita, il cancro non è più una sentenza di morte”

Rita Wilson ha annunciato di essere guarita dal cancro: “Sono sana al 100%”. Ora vuole infondere coraggio a chi sta affrontando la stessa lotta, spiegando loro che quella malattia non è più una sentenza di morte come in passato. Ora si può curare. Tom Hanks ha apprezzato molto il suo coraggio, però, ha anche denunciato l’atteggiamento di alcuni “cialtroni” che speculano su chi ha problemi di salute.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Daniela Seclì
18 CONDIVISIONI
Immagine

UPDATE 11/12/2015 Rita Wilson annuncia di aver sconfitto il cancro

In un'intervista rilasciata a Hollywood Reporter, Rita Wilson ha dichiarato: "Sono libera dal cancro. Sono sana al 100%". Ha rivolto, poi, un ringraziamento a Tom Hanks: "Non puoi mai sapere come reagirà il tuo sposo in situazioni come questa. Sono rimasta così sorpresa dalle attenzioni e dalle cure che mio marito mi ha dato". A People, invece, ha spiegato i motivi che l'hanno portata a non rinunciare al suo tour quando era malata: "In parte, la ragione per cui sono andata in tour è per mostrare alle persone che puoi avere il cancro ma puoi comunque uscire e fare ciò che ami. Non è più una sentenza di morte come prima".

Tom Hanks parla del cancro della moglie: "Mi inchino davanti al suo coraggio"

Nei mesi scorsi, la moglie di Tom Hanks ha annunciato di essersi sottoposta ad una doppia mastectomia per via di un cancro al seno. In quell'occasione Rita Wilson, invitò le donne alla prevenzione perché una diagnosi tempestiva è in grado di aumentare le possibilità di guarigione. In un'intervista rilasciata al Daily Mail, Tom Hanks ha raccontato come è stato affrontare la malattia della moglie. L'attore ha spiegato:

"Ora sappiamo che razza di inferno sia scoprire di avere quella malattia. Lo abbiamo scoperto all'improvviso e tutto il resto si è fermato perché l'unica cosa da fare era lasciar perdere tutto e prestare attenzione solo alle innumerevoli visite a cui occorre sottoporsi. Rita lo ha scoperto lo scorso dicembre. Ciò significa che lo scorso Natale e Capodanno sono stati molto diversi da quelli passati. Però eccoci qui un anno dopo e lei sembra esserne fuori".

Tom Hanks riconosce che la loro posizione è stata in qualche modo privilegiata. Rita, infatti, ha potuto permettersi delle cure adeguate.

"Io e Rita siamo stati fortunati, abbiamo potuto usufruire della migliore assistenza sanitaria del mondo. Ma, mentre tutto ciò accadeva, non potevo far altro che inchinarmi di fronte al suo coraggio".

"Ci sono dei cialtroni che speculano su chi ha il cancro"

L'attore ha colto l'occasione per togliersi un sassolino dalla scarpa, denunciando coloro che speculano su chi affronta questa terribile malattia:

"Una delle cose che ho notato attraversando tutto questo è che ci sono persone lì fuori che, appena sanno che hai una certa malattia, soprattutto un cancro, immediatamente cercano di tirarti fuori dei soldi. Lo fanno utilizzando magari la loro laurea in scienza che li fa sembrare più accurati e precisi, mentre invece sono semplicemente dei cialtroni. Ti dicono cose come: ‘Vai in clinica in Bolivia, qualcuno ti curerà' oppure ‘Inizia a fare questa dieta' o qualcosa di folle. Queste persone provano a fare soldi con le malattie e aggiungono semplicemente nuove difficoltà a quelle già esistenti perché ti illudono con false speranze. È sorprendente quanto spesso accada. Sono dei predatori".

Infine ha concluso:

"Non sono stupido e non abbandonerò mai qualcuno che rappresenta così tanto per me come mia moglie. Niente potrebbe essere migliore di ciò che ho già. Dio ha benedetto lei e il suo coraggio, siamo stati molto fortunati"

18 CONDIVISIONI
"Lewis & Clark", arriva la serie tv con Brad Pitt e Tom Hanks alla produzione
"Lewis & Clark", arriva la serie tv con Brad Pitt e Tom Hanks alla produzione
“Il ponte delle spie”, il nuovo film di Steven Spielberg con Tom Hanks
“Il ponte delle spie”, il nuovo film di Steven Spielberg con Tom Hanks
Tom Hardy presto papà, alla première di Legend con la moglie incinta
Tom Hardy presto papà, alla première di Legend con la moglie incinta
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views