27 Giugno 2014
12:11

Tori e Jennie ancora unite dopo “Beverly Hills 90210”, ora anche i figli si frequentano

Tori Spelling e Jennie Garth, ovvero Donna e Kelly in “Beverly Hills 90210”, sono ancora molto amiche e anche i loro figli pare abbiano legato in modo speciale.

Sembra proprio che  Tori Spelling e Jennie Garth non vogliano saperne di dirsi addio. Dopo l'enorme successo della serie tv degli anni '90, Beverly Hills 90210″, le due attrici sono tornate sul set per la sit-com "Mystery Girl". Da allora pare siano tornate ad essere inseparabili anche nella vita e frequenti infatti sono state le occasioni per condividere scatti senza tempo, come se fossero ancora le due ragazzine iscritte al Beverly High. Tori e Jennie non sono le sole a provare un forte sentimento l'una per l'altra, perché nel tempo l'amicizia si è talmente consolidata che anche i rispettivi figli hanno iniziato a volersi davvero molto bene.

La Spelling ha così descritto a People la bellissima intesa della loro prole: "I nostri bambini stanno diventando amici ed è una cosa molto bella. I miei bambini hanno dormito a casa di Jennie la scorsa settimana. E' come se si chiudesse un cerchio". Attrici impegnate e mamme dedite ai loro bambini, in particolare Tori ai quattro biondissimi bimbi avuti dalla relazione ancora tormentata con il marito Dean McDermott e Jennie alle tre gioie che le hanno rallegrato la vita, come più volte affermato dall'attrice. Quest'ultima ha commentato il rapporto particolare che la lega oggi a Tori: "ci scambiamo storie ogni giorno. Voglio bene a Tori e la rispetto come madre, sta facendo un ottimo lavoro".

Da Jennie Garth a Jason Priestley: il tributo di tutto il cast di Beverly Hills 90210
Da Jennie Garth a Jason Priestley: il tributo di tutto il cast di Beverly Hills 90210
Un giovane Aaron Paul in Beverly Hills 90210
Un giovane Aaron Paul in Beverly Hills 90210
Beverly Hills, Ian Ziering su Tori Spelling:
Beverly Hills, Ian Ziering su Tori Spelling: "Il suo show è un disastro"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni