542 CONDIVISIONI
30 Marzo 2013
23:47

Tutte le donne di Franco Califano (FOTO)

La morte del Califfo ci porta inevitabilmente a ricordare la sua rocambolesca vita sentimentale e quelle 1500 donne che lui, da maestro dell’eros, dice di aver trattato come fossero state contesse.
A cura di Stefania Rocco
542 CONDIVISIONI
Franco Califano

L'addio a Franco Califano non sarebbe potuto essere completo se non avessimo ripercorso la sua vita sentimentale, quella stessa parentesi che tanta importanza ha rivestito fino agli ultimi giorni della vita del Califfo. Il poeta romano non ha mai nascosto di essere stato un playboy e, se posto di fronte alla necessità di quantificare, ha sempre risposto orgoglioso di aver avuto circa 1500 donne. Da latin lover e galantuomo consumato, Califano ha raramente fatto nomi, lasciando che a comparire accostate a lui fossero soltanto le donne con le quali aveva avuto relazioni importanti. Le altre, molto più numerose, Franco le ha sempre protette anche dopo averle lasciate "con parole che le avrebbero accompagnate verso il prossimo uomo ma che le avrebbero sempre ricondotte da lui". La relazione più lunga – durò circa due anni – Califano l'ebbe con l'attrice francese Dominique Boschero. Di lei diceva:

E un'attrice francese che è stata la mia nave scuola, era più grande di me e aveva una passionalità senza fine!

Il rapporto più tenero lo ebbe invece con Mita Medici, che gli fu presentata da Gianni Minà quando aveva appena 17 anni. Lui, invece, ne aveva già compiuti 27. Il Califfo – soprannome che gli fu stato dato proprio visto il gran numero di donne avute – aveva però cominciato presto la sua vita amorosa e seppe ben destreggiarsi anche nell'ammaliare una donna così giovane. Una capacità appresa in tempi non sospetti e stando dalla parte opposta. Basti pensare che, quando era ancora un 13enne, visse una passionale relazione con la madre 33enne e vedova di un suo compagno di scuola. "Lui" disse Franco "era un po' tonto. Lo mandava a prendere il latte".

Il parterre di donne è ampissimo e annovera fidanzate e flirt del calibro di Patrizia De Blanck, Eva Grimaldi, Marina Occhiena e la giovanissima Manuela Morini, arrivata nella vita del Califfo quando lui era già più agèe. Ma non ci sono state solo donne nella vita di Franco, soprattutto non in un periodo particolare del 1967 quando, uscito dall'ospedale dopo un ricovero per meningite durato un anno, si ritrovò solo e fu costretto a prostituirsi per pagarsi da vivere. Una parentesi buia che lo stesso Franco, com'è nel suo stile, non ha mai nascosto. Anche quella in fondo, ha contribuito a fare di lui la leggenda dell' "uomo contro", quel poeta maledetto capace di nascondere una notevole profondità di pensiero dietro i modi da borgata. Un'ambiguità che gli è valsa l'amore incondizionato di centinaia di donne rimaste ancora oggi senza un nome.

542 CONDIVISIONI
Fiorello imita Franco Califano
Fiorello imita Franco Califano
12.695 di cronista
Franco Califano in scena al Sistina di Roma, intervista al Tg9
Franco Califano in scena al Sistina di Roma, intervista al Tg9
15.298 di Spettacolo Fanpage
Franco Califano e Maurizio Mattioli:
Franco Califano e Maurizio Mattioli: "Rallenta co 'e pasticche"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni