Negli studi di Uomini e Donne si è consumato l'ennesimo tragicomico siparietto. Protagonisti sono stati Riccardo Guarnieri, Roberta Di Padua e Ida Platano: lui, lei e l'altra. La romana, ferita dal plateale rifiuto dell'aitante operaio e dalla scelta di invitare a ballare la sua ex fidanzata Ida, in preda alla rabbia, con ira funesta, si è violentemente scagliata contro di lui tirandogli un sonoro schiaffo.

La risposta di Riccardo Maria Guarnieri

Intanto dalla sua pagina Instagram, Riccardo Guarnieri ha deciso di rispondere ai tanti messaggi di solidarietà che in questi giorni, dopo la messa in onda della trasmissione gli sono stati recapitati. Il cavaliere ha chiarito di non portare rancore e ha chiesto ai suoi follower di essere clementi con Roberta Di Padua:

Ringrazio tutti per la solidarietà dimostrata, purtroppo sono cose che accadono a chiunque quando si è sotto pressione e spero quindi che la responsabile non sia presa di mira per il suo gesto inappropriato. La maggior parte del sostegno l’ho ricevuto dalle donne e devo dire che lo apprezzo ancora di più visto che spesso vengo accusato di comportamenti poco carini ed inadeguati che non mi appartengono.

L'accusa di Roberta Di Padua

A scatenare la feroce rabbia di Roberta Di Padua è stato un gesto del cavaliere: Riccardo ha infatti invitato a ballare la sua ex Ida Platano, un'iniziativa che non le è affatto piaciuta, tanto da spingerla a dare uno schiaffo a Riccardo, accusandolo anche di rimanere in trasmissione per meri scopi pubblicitari, con la sola volontà di essere al centro dell'attenzione: "Sapete cosa ha fatto? Ha registrato una storia su Instagram con la loro canzone. Io gli ho chiesto spiegazioni e lui si è giustificato dicendo di voler creare confusione tra i follower".