Teresa Langella, Andrea Dal Corso e Antonio Moriconi, il triangolo amoroso che ha appassionato milioni di telespettatori di Uomini e Donne, sono stati di nuovo al centro dello studio per un confronto post scelta. L'ex tronista napoletana, dopo la delusione in villa, ha avuto un chiarimento con i suoi due corteggiatori.

Faccia a faccia con Andrea Dal Corso

A seguito del doloroso rifiuto da parte dell'imprenditore vitivinicolo Andrea Dal Corso, la cantante napoletana ha finalmente modo di parlare con lui, dopo settimane dal triste epilogo della sua scelta. Andrea spiega le ragioni del suo "no" parlando dell'influenza delle dure parole del papà di Teresa e del fatto che alcuni lati caratteriali della tronista proprio non è riuscito a farseli andare bene, nonostante abbia a lungo tentato di trovare un punto di incontro. La padrona di casa Maria De Filippi, prova a chiarire meglio il concetto: "Lui vuole dire che non ha mai avuto un sentimento così forte da iniziare una storia che potesse andare oltre i reciproci difetti". Intanto la 29enne, che per tutto il tempo è stata dietro le quinte, sceglie di rientrare e di avere un faccia a faccia, ma le sue dichiarazioni sono categoriche: "Tu mi hai illusa, ti rendi conto che hai parlato di convivenza? Mi ha anche detto in un'esterna che io e te eravamo complementari. Sei un falso, hai 31 anni, quando cresci?".

La delusione di Antonio Moriconi

Da tutta questa storia finita male, il grande deluso è Antonio Moriconi. Il maestro di sci romano è apparso molto arrabbiato e, con rammarico, ha spiegato i suoi sentimenti: "Credo che Teresa mi abbia illuso, ha utilizzato parole importanti nei miei confronti, ha avuto per me gesti forti. Ero convinto di essere io la scelta per quello che lei mi ha fatto credere. Non mi sta bene il modo in cui lei mi ha trattato, è stato irrispettoso. Ad oggi posso dire di ritenermi fortunato per come sono andate le cose.