204 CONDIVISIONI
4 Ottobre 2014
10:49

Valentina Acciardi: “Hanno tentato di strumentalizzare il mio handicap in tv” (VIDEO)

È ai microfoni di Fanpage che Valentina Acciardi racconta il dolore provato nel periodo immediatamente successivo all’incidente che le ha portato via un braccio, quel momento in cui qualcuno aveva provato a strumentalizzare la sua sofferenza in tv.
A cura di Stefania Rocco
204 CONDIVISIONI


Nel suo primo libro “Mi riprendo la vita con una mano sola” Valentina Acciardi ha raccontato tutte le fasi che l’hanno portata a diventare la donna che è oggi. Vittima di un incidente automobilistico in seguito al quale ha perso un braccio, l’ex protagonista del Grande Fratello 13 si racconta in un’intervista esclusiva ai microfoni di Fanpage, un lungo racconto attraverso il quale scopriamo la Valentina vera, quella non è riuscita a emergere nella sua interezza durante il percorso all’interno del reality di Canale 5. Gli argomenti che abbiamo discusso con Valentina, il suo handicap, il lungo percorso verso l’accettazione, sono quelli che meno sono emersi durante il Gf per una precisa scelta della Acciardi che, in gioco come tutti gli altri, non ha mai voluto marciare sulla sua vicenda personale al fine di passare come caso umano. L’ex gieffina ha sempre giudicato abbietti comportamenti di questo tipo, tanto di rifiutarsi di discuterne perfino quando, ancora sconosciuta e appena uscita dall’incidente, le fu chiesto di intervenire in televisione e diventare un personaggio proprio attraverso la sua tragica storia.

L’handicap l’ha resa una persona migliore

A posteriori, Valentina dichiara che il momento dell’incidente ha segnato il punto di svolta della sua vita. È stato proprio allora che ha cominciato a trasformarsi nella persona che sarebbe diventata in seguito. Bella, spigliata e affascinata dal mondo dorato della televisione, la Acciardi aveva vissuto nella sua bolla perfetta prima che la vita le insegnasse che tutto può cambiare, basta un momento e ciò che ci era sempre sembrato un percorso quasi obbligato muta la sua forma. È a quel punto che entra in gioco la forza vera, quella necessaria a compiere il giro di boa e a tornare ad apprezzare tutto ciò che è vero, reale, tutto quello che davvero conta al di là delle apparenze. La Acciardi questo percorso l’ha compiuto ed è attraverso quello che è diventata la donna che aveva sempre sognato di essere. Senza quell’incidente la sua vita sarebbe stata la stessa? Forse sì o forse tutto sarebbe cambiato. E non c’è momento, tristezza, rabbia o frustrazione che l’ex fidanzata di Pietro Taricone non attraverserebbe di nuovo pur di poter agguantare ciò che oggi ha meritatamente raggiunto.

204 CONDIVISIONI
Valentina Acciardi in vacanza con Daniele Mattoli tra coccole e baci (FOTO)
Valentina Acciardi in vacanza con Daniele Mattoli tra coccole e baci (FOTO)
Al Gf senza un braccio, la storia di Valentina Acciardi diventa un libro
Al Gf senza un braccio, la storia di Valentina Acciardi diventa un libro
Valentina e la sua vita con una mano sola:
Valentina e la sua vita con una mano sola: "Zanardi è stato il mio psicologo"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni