1.790 CONDIVISIONI
30 Giugno 2021
09:48

Vera Miales con Amedeo Goria: “Non sono una mantenuta” e fa chiarezza sul sesso 5 volte al giorno

Vera Miales, su Fanpage.it, replica alle polemiche scoppiate circa la sua relazione con Amedeo Goria: “Confermo, è capitato di fare l’amore cinque volte in un giorno. È appagato da me, per questo non mi tradirà”. Ferita dagli insulti ricevuti, la barista e modella si è difesa: “Se fossi una mantenuta come dicono, non starei con un pensionato. Ho sempre fatto della mia indipendenza una priorità”.
A cura di Daniela Seclì
1.790 CONDIVISIONI
Vera Miales e Amedeo Goria (Foto di Cosmin Maxim)
Vera Miales e Amedeo Goria (Foto di Cosmin Maxim)

"Con Vera Miales facciamo l'amore anche cinque volte in un giorno": questa frase, pronunciata da Amedeo Goria, ha scatenato dibattito e insulti. Alla luce dei 31 anni di differenza tra il giornalista e la sua fidanzata, in tanti si sono mostrati scettici circa la veridicità di questa relazione. Vera Miales non ci sta. In un'intervista rilasciata a Fanpage.it, la barista e modella ha replicato a chi non ha esitato a etichettarla come "mantenuta": "Se mirassi ai soldi non starei con un pensionato". Ha raccontato la sua difficile storia e ha assicurato che si è sempre rimboccata le maniche in nome della sua indipendenza: "Ho fatto anche tre lavori al giorno. Ho pianto tanto per gli insulti". Poi, ha svelato come è andato l'incontro con Maria Teresa Ruta e Guenda Goria.

Vera ti aspettavi tutto questo clamore per la tua relazione con Amedeo Goria?

No. Quando ho conosciuto Amedeo, mi diceva che il 16 febbraio sarebbe andato in pensione, avrebbe lasciato la televisione e sarebbe stato con me lontano dai riflettori. All'inizio ho pianto tanto, perché sono stata molto attaccata. La gente giudica senza conoscermi. Ho anche pensato di rinunciare a tutto e invece ci siamo fatti forza.

Di tutti i commenti letti sulla vostra coppia, quale ti ha ferito di più?

Il bullismo nei confronti di Amedeo. C'è gente che lo attacca sull'aspetto estetico. Gli dicono che è brutto. Non si rendono conto che è una persona, un essere umano, un padre di due figli. Vorrei difenderlo, ma lui preferisce che io non reagisca. È una persona eccezionale, limpida. Per me è bellissimo. E poi tanti dicono che sto facendo la mantenuta ma non è vero, non ne ho bisogno. Ho sempre lavorato, anche 16-18 ore al giorno.

Ecco, raccontami chi è Vera Miales.

Nel 2004 sono partita dalla Moldavia e con un viaggio difficilissimo sono arrivata in Italia. Non sapevo né leggere, né scrivere in italiano. All'inizio ho lavorato in un ristorante con mia madre: lavavo i piatti, pulivo i bagni. Dopo un anno ho capito che non era la vita che volevo fare. Ho studiato come estetista. A 23 anni ero già socia al 50% di un centro estetico. Poi ho fatto anche tre lavori al giorno. E adesso gestisco un bar con mia madre. Mi ha insegnato tutto lei. È divorziata da mio padre da vent'anni. Lui non mi ha mai dato una mano e non mi è stato vicino nei momenti difficili. Mi sono sempre data da fare, sono fiera di dove sono arrivata. Amo lavorare e posso tranquillamente fare la bella vita con o senza Amedeo.

Vera Miales nel suo bar (Foto di Cosmin Maxim)
Vera Miales nel suo bar (Foto di Cosmin Maxim)

Tornando alla tua relazione con Amedeo Goria, come vi siete conosciuti?

Su Instagram. Ho messo un like a una foto e mi ha scritto per chiedermi se conoscessi Lory Del Santo, visto che avevo pubblicato uno scatto insieme a lei. Poi abbiamo parlato di arte, della vita. È molto colto, starei ore ad ascoltarlo. Ci siamo scambiati i numeri e alla fine ci siamo incontrati. Sono andata a trovarlo a Roma. La prima volta che ci siamo visti non c'è stato niente, non ci ha provato, è stato un galantuomo. Amedeo è una persona che dà ciò che riceve. Se si trova davanti una donna che lo provoca, che è volgare, lui si comporta di conseguenza. Io sono sempre stata elegante e dolce con lui e ho ricevuto le stesse cose in cambio.

Cosa ti ha colpito di lui?

Amedeo ti fa sentire al sicuro, ti fa sentire protetta. Quando sto con lui dimentico tutto e sono veramente felice. Quando mi sveglio, mi porta il caffè e i biscottini a letto. Non lo faceva più dai tempi di Maria Teresa Ruta. I suoi piccoli gesti, le sue attenzioni, lo rendono speciale. Nessuno potrà farci lasciare. Continuerò a vederlo. Non mi interessa di quello che dice la gente.

Tra voi ci sono 31 anni di differenza. Come la vivi?

L'età è solo un numero, non conta niente. Per amare ed essere amati non c'è età, ci sono i sentimenti, la chimica, le emozioni. Quante coppie di coetanei non vanno d'accordo? Non c'entra niente l'età. Noi ci compensiamo. Lui impara da me e io imparo da lui.

Amedeo Goria ha parlato di una passione travolgente tra voi.

Ci stanno attaccando perché ha detto che abbiamo fatto l'amore anche cinque volte in un giorno. È vero, è capitato. Se io lavoro tutti i giorni e ci vediamo solo nel weekend, è normale che ci sia la passione, l'amore, la complicità. Insomma, la voglia si accumula. È un po' un rapporto a distanza il nostro. Io sono contenta che quando ci vediamo stiamo sempre attaccati perché questo vuol dire che non va in giro con le altre. Ovvio, non è che ogni volta che vado da lui lo facciamo cinque volte al giorno. Ma confermo che c'è questa forte attrazione.

Vera Miales e Amedeo Goria (Foto di Cosmin Maxim)
Vera Miales e Amedeo Goria (Foto di Cosmin Maxim)

Secondo quanto sostiene Goria, tu vorresti un figlio mentre lui no. Non temi che questo possa rappresentare un problema per la vostra coppia?

In realtà, credo sia stato frainteso. Non ho detto ad Amedeo di volere un figlio da lui. Ho avuto un ritardo e l'ho messo in guardia. Gli ho detto di stare attento perché se fossi rimasta incinta avrei tenuto il bambino. Sono contraria all'aborto. Amedeo mi ha detto che non se la sente di fare il papà a questa età. Tutto qui. Stiamo insieme da poco più di sei mesi, ancora non si parla di figli. Io sto lavorando e lui è appena andato in pensione, ci stiamo godendo il momento.

È vero che ti ha detto che devi accettare la sua infedeltà?

Amedeo non parla di tradimento carnale, ma di guardare una bella donna o farle un complimento. Lui mi assicura che ama solo me e che io sono sua. Sta talmente bene insieme a me che ormai si è stufato di guardarsi attorno. Mi dice: ‘Non c'è nessuna che possa darmi più di quanto mi dai tu, non ti tradirò'. Finché sente una forte attrazione e voglia verso di me, non ne ha bisogno. Con me si sente completo, appagato. Ci tiene così tanto al nostro rapporto, che ha paura di perdermi. Finché gioca, fa le battute, lasciamoglielo fare. Si sente vivo, va bene così. Certo, se dovesse tradirmi carnalmente con un'altra donna è un altro discorso. Poi me la vedo io con lui.

Ha già conosciuto tua madre?

È venuto a trovarmi al bar a San Benedetto e l'ha conosciuta. Diciamo che non c'è stata tanta confidenza perché mia madre è molto timida, riservata, ci vuole un po' prima che si metta lì a parlare. Poi stava lavorando. Amedeo è stato molto rispettoso, stava al suo posto, si è fatto il suo drink, non era invadente. Si vedeva che c'era un po' di tensione (ride, ndr). Però lui si è comportato benissimo, stava lì come un cucciolotto. Mia madre dice che se io sto bene e sono felice è felice anche lei.

Maria Teresa Ruta, Guenda, Gian Amedeo e Amedeo Goria
Maria Teresa Ruta, Guenda, Gian Amedeo e Amedeo Goria

Hai avuto modo di incontrare Maria Teresa Ruta, la sua ex moglie?

L'ho conosciuta presso gli studi di Barbara D'Urso. Eravamo capitate nella stessa puntata. La rispetto tantissimo. Se Amedeo l'ha sposata e ci ha fatto dei figli vuol dire che è veramente una grande donna.

Hai conosciuto anche i figli Gian Amedeo e Guenda?

Ho conosciuto solo Guenda. Il figlio è molto riservato. Guenda è una ragazza speciale e dolcissima, mi ha accolto benissimo. Sulla famiglia di Amedeo non potrò mai esprimermi negativamente perché sono stati tutti gentili. Amedeo li ama. Stravede per Guenda e vuole tanto bene anche a Maria Teresa, parla sempre bene di lei. È una famiglia bellissima che ho imparato a conoscere dalle parole di amore e rispetto di Amedeo. Una parte del suo cuore sarà sempre con la sua famiglia e una parte sta con me.

Pensate già alla convivenza o addirittura al matrimonio?

Amedeo vorrebbe che io andassi a Roma, ma non voglio mollare il mio lavoro proprio perché ci tengo alla mia indipendenza. Vedremo. Matrimonio? No, non sono una che vuole sposarsi a tutti i costi. Preferisco stare anche dieci anni con una persona senza essere sposata che celebrare un matrimonio e dopo sei mesi andare dall'avvocato.

Per concludere, cosa rispondi a chi crede che questa relazione sia una trovata pubblicitaria?

Dicevano che stavo con lui per andare da Barbara D'Urso. I programmi sono finiti e la nostra storia sta continuando. Adesso dicono che sto con lui per i soldi. Ma la gente si rende conto di quanto prende di pensione un inviato della Rai? Se avessi fatto una scelta in base ai soldi non starei con un uomo che guadagna 2 – 3 mila euro di pensione al mese, ma con un imprenditore con uno stipendio d'oro. Noi andiamo avanti. Io so che la gente avrà modo di ricredersi e chiederci scusa. Ne sono più che sicura.

1.790 CONDIVISIONI
Amedeo Goria fidanzato con Vera Miales di 31 anni più giovane: "Facciamo l'amore 5 volte al giorno"
Amedeo Goria fidanzato con Vera Miales di 31 anni più giovane: "Facciamo l'amore 5 volte al giorno"
Vera Miales pazza di gelosia su Instagram per Amedeo Goria: "Ti tengo d'occhio..."
Vera Miales pazza di gelosia su Instagram per Amedeo Goria: "Ti tengo d'occhio..."
Chi è Vera Miales, la fidanzata di Amedeo Goria di 31 anni più giovane
Chi è Vera Miales, la fidanzata di Amedeo Goria di 31 anni più giovane
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni