24 Settembre 2015
17:13

Veronica Pivetti: “Invecchiare? Avevo paura a 30 anni, quando soffrivo di depressione”

Tornata al successo con “Provaci ancora Prof 6”, l’attrice e doppiatrice si racconta a “Visto”, svelando che i 50 anni compiuti pochi mesi fa sono un’età che ha atteso “con ansia”, senza paura dei capelli bianchi. Ha inoltre rievocato un drammatico episodio della sua giovinezza: “A 31 anni ho affrontato una terribile depressione”.
A cura di Valeria Morini

Veronica Pivetti è tornata protagonista dei palinsesti Rai, ancora nei panni della professoressa con l'hobby dell'investigazione Camilla Baudino, in "Provaci ancora Prof 6". Dall'alto dei 5 milioni di telespettatori raccolti a puntata, l'attrice e doppiatrice milanese si racconta sull'ultimo numero di "Visto", parlando anche di aspetti profondamente intimi della sua vita privata.

Lo scorso febbraio, la Pivetti ha compiuto 50 anni, un traguardo importante che mette inevitabilmente una star del mondo dello spettacolo (specie se donna) di fronte ai bilanci. A differenza di tante colleghe, però, Veronica non sembra affatto spaventata dal tempo che passa, anzi:

I cinquant'anni sono un'età che aspettavo con ansia. Diciamo che già da quando avevo quarantasette anni pensavo di averne cinquanta, e l'idea non mi dispiaceva. Non provo la paura di invecchiare, piuttosto a me sembra di continuare a restare imprigionata nell'infanzia, neppure nell'adolescenza… Nel senso che, nonostante abbia fatto tante esperienze e sia un po' ‘scafata', sotto alcuni aspetti continuo a mantenere l'ingenuità e il candore che avevo a sei anni di età.

A quel punto, l'attrice ha scelto di toccare un tasto molto delicato, spiegando di aver sofferto di depressione quando era poco più che trentenne. Un momento durissimo che ha trovato il coraggio di raccontare nel libro "Ho smesso di piangere: la mia odissea per uscire dalla depressione," uscito nel 2012.

La grande paura l'ho vissuta quando ho dovuto affrontare, intorno ai trentun'anni, una terribile depressione. A dispetto della giovane età quello è stato un periodo talmente buio della mia vita, che ho voluto poi sublimarlo, raccontando quell'esperienza in un libro.

Forse sono proprio stati i momenti più complessi e le difficoltà della vita (l'anno scorso, per esempio, scampò per miracolo a un incendio nella sua casa di Roma) a renderla più serena di fronte all'età che avanza.

Il tempo che passa? Non me ne frega niente, anzi faccio una confessione: odio così tanto tingermi i capelli che, se stessi bene, non escluderei di diventare una di quelle donne "silver", che sfoggiano i capelli bianchi.

Veronica e la maternità: "Contenta di non aver avuto figli"

La Pivetti è stata sposata per tre anni con il collega Giorgio Ginex, doppiatore, conduttore radiofonico e attore noto soprattutto per "Vivere". Senza temere le critiche, ha scelto di non avere figli, una decisione che non rimpiange neppure oggi.

Sicuramente ho fatto anche io le mie marachelle, in tema di vicissitudini sentimentali è meglio che io stia zitta. Per quanto riguarda la famiglia, anche se non ho avuto figli, credo che la mia sia comunque una famiglia allargata, fatta da me e dai miei due cani, Arpo e Nio, ai quali si sono aggiunti i due cani della mia socia Giovanna Gra. La maternità non mi manca, e sono contentissima di non aver avuto figli perché credo che, a meno che non ci siano delle cause fisiche, se uno non fa figli è perché non lo sente.

Morte Manuel Vallicella, l’amico: “Soffriva di depressione da quando era morta sua madre”
Morte Manuel Vallicella, l’amico: “Soffriva di depressione da quando era morta sua madre”
Veronica Pivetti:
Veronica Pivetti: "Ero pazza di una donna, volevo sposarla ma l'Italia è omofoba”
La compagna di Massimo Boldi ha 30 anni di meno: “Mi ha aiutato a superare la depressione”
La compagna di Massimo Boldi ha 30 anni di meno: “Mi ha aiutato a superare la depressione”
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni