13 Marzo 2016
12:21

Vladimir Luxuria e il cambio di sesso: “A pochi giorni dall’operazione dissi no per paura”

Vladimir Luxuria si confessa al settimanale Grazia, parlando dell’operazione per il cambio di sesso, che pochi giorni prima che avvenisse ha deciso di bloccare.
A cura di Par. And.

Vladimir Luxuria si svela del tutto in un'intervista rilasciata a "Grazia". La più nota sostenitrice del movimento LGBT in Italia parla al settimanale del suo passato, delle sue scelte, private e pubbliche, del modo in cui ha deciso di vivere la sua identità sessuale. Uno dei fattori più delicati del tema gender è certamente il cambio di sesso, da un punto di vista chirurgico e lei ha affrontato proprio questo tema nell'intervista, parlando della decisione presa anni fa, prima di fare retromarcia a pochi giorni dall'operazione:

A pochi giorni dall’intervento ci ho ripensato. Ho avuto paura, visto che è un’operazione molto dolorosa. Ma la verità è che non ero convinta. Lo avrei fatto per piacere più agli altri che a me. Oggi sono contenta della mia doppia identità. La fragilità. Passo sempre per battagliera. In realtà c’è una parte di me con la quale combatto da sempre. Basta un’offesa sui social che la ferita si fa sentire in profondità

La conduttrice televisiva ed ex parlamentare ha raccontato anche del processo che l'ha avvicinata all'ipotesi del cambio di sesso, un intervento complesso e molto delicato che aveva deciso di fare a Napoli, prima appunto di rinunciare ad un atto che non ha ritenuto essenziale al fine di una chiarezza sulla sua identità sessuale, convinta bastasse altro a dimostrarlo: "Io ho sempre vissuto in equilibrio – ha raccontato  -. Poi, nel 2009, c’è stato un periodo in cui ho avvertito un malessere, e l’ho attribuito al fatto che, nonostante avessi già fatto qualche intervento chirurgico per il cambiamento di sesso, non avessi avuto il coraggio di arrivare fino in fondo. Allora ho deciso di cambiare anche i genitali, seguendo la lunghissima procedura prevista dalla legge italiana. Nel 2011 avevo trovato la struttura per operarmi, l’ospedale Federico II di Napoli". 

Vladimir Luxuria:
Vladimir Luxuria: "A scuola ero una reietta, mi riempivano le scarpe di pipì"
Vladimir Luxuria choc:
Vladimir Luxuria choc: "Io minacciata dall'Isis, mi hanno sabotato il sito internet"
Vladimir Luxuria contro Vatileaks:
Vladimir Luxuria contro Vatileaks: "Mi girano così le palle che quasi quasi torno uomo"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni