Ventisei anni, taglio sbarazzino e un corpo mozzafiato: Zozibini Tunzi è Miss Universo 2019. Già Miss Sud Africa dallo scorso agosto, è la prima donna di colore del suo Paese ad aver conquistato la fascia di Miss Universo. Ieri, nella notte tra l'8 e il 9 dicembre, si è svolta la scintillante serata per la finale della 68esima edizione del concorso di bellezza, che conferisce ogni anno il titolo alla donna più bella del mondo. Sul palco dei Terry Perry Studios, ad Atlanta, sono salite 90 bellissime concorrenti da altrettanti Paesi. Sul podio, insieme a Zozibini, anche Madison Anderson (Miss Porto Rico) e Sofia Aragòn (Miss Messico), che hanno conquistato la fascia di seconda e terza classificata.

Chi è la nuova Miss Universo

Passaggio di corona avvenuto. La filippina Catriona Gray, vincitrice del concorso nel 2018, ha ceduto il diadema dai 1.770 diamanti e oro 18 carati alla ventiseienne sudafricana, che si è distinta per il suo impegno civile. Modella e studentessa, Zozibini è laureanda in Pubbliche Relazioni all'Università di Cape Town e, come attivista, si batte contro la violenza di genere. Nel suo percorso verso il titolo ha puntato tutto sull'inclusività e sulla diversità, in particolare sulla lotta agli stereotipi. Un impegno confermato a maggior ragione ora, da Miss Universo, come prima donna nera del Sud Africa. Durante il suo discorso sul palco domenica sera aveva parlato di come la bellezza sia stata a lungo ingabbiata in canoni precostituiti che escludevano le ragazze nere:

Ora siamo in un momento in cui le donne come me possono finalmente trovare un posto nella società, finalmente possono sapere che sono bellissime.

Che Miss Universo non ami gli stereotipi era chiaro sin dal momento in cui ha scelto di calcare il palco con un taglio di capelli cortissimo, che ha messo in risalto i suoi tratti scuri, lo sguardo profondo e le labbra carnose che hanno convinto i giudici. Niente boccoli o acconciature quindi, per lei che al concorso ha rifiutato le parrucche:

Spero che la mia vittoria possa ispirare le persone ad essere sempre se stesse e a non compromettere mai la propria identità.

Su Instagram il suo profilo conta quasi 700mila followers, ma il suo seguito ora, è sicuramente destinato a crescere. Ieri, dopo la serata, la Miss ha pubblicato un post di ringraziamento, in uno scatto dove posa con corona e fascia indosso.

Miss Universo Italia 2019

A rappresentare il nostro Paese invece, quest'anno c'era Sofia Marilù Trimaco, la modella campana originaria di Buccino, in provincia di Salerno. Vent'anni, è studentessa al secondo anno di Giurisprudenza all'Università Luiss di Roma. Negli scorsi mesi il settimanale Chi aveva pizzicato la Miss in compagnia di Vittorio Cecchi Gori, lasciando aleggiare l'ipotesi di un flirt tra i due. A smentire il gossip però, era stato lo stesso Gori intervenuto ai microfoni di Pomeriggio Cinque:

Ma no! Lo scorso anno sono stato nella giuria di Miss Universo e mi hanno presentato la ragazza che ha vinto l’edizione di quest’anno. Una brava ragazza, è giovane e molto alta! Abbiamo un po’ scherzato ma con nessuna malizia.