La storia d’amore tra Antonella Mosetti e Gennaro Salerno è giunta al capolinea. Il settimanale Novella 2000 documenta l’ultima cena a Roma tra la showgirl e l’ex fidanzato, lo stesso del quale si diceva pazza all’epoca in cui accettò di entrare a far parte del cast del Grande Fratello Vip. Tra i due è evidente la tensione, legata alla decisione di prendere strade diverse. È la stessa showgirl a raccontare i motivi della separazione e a precisare che sarebbe stata lei a mettere la parola fine al loro rapporto

Sono single da poco, anche se la storia era finita già da prima. Io non sono drastica, prima di arrivare a una chiusura ci metto sempre un po'. Quando ho visto che accanto non avevo la persona adatta a me ho deciso di andare avanti per la mia strada. Ho quarant'anni e dunque di perdere tempo non ho voglia… nè, appunto, tempo.

Con Gennaro, 30enne residente a Londra, Antonella sembrava fare sul serio. A pesare sulla decisione di lasciarsi sarebbe stata l’incompatibilità tra i loro stili di vita

Al di là del fatto che non era sempre facile raggiungerlo a Londra, dove vive e lavora, avevamo esigenze diverse. Io ho una figlia, Asia, dal mio ex marito Alex Nuccetelli, e quindi delle responsabilità. Io sono una donna, non una ragazzetta e se accanto a me c'è una persona che non mi dà quello di cui ho bisogno me ne vado.

Asia Nuccetelli: “Dopo Montano è stata una catastrofe totale”.

Asia Nuccetelli, unica figlia di Antonella, avrebbe consigliato alla madre di puntare su uomini più grandi

Sulle mie situazioni amorose ride. Dice sempre che dopo Aldo Montano per me stata una catastrofe dopo l'altra. Lei mi rimprovera il fatto di dare troppo a persone che non se lo aspetterebbero mai, e quindi vanno in confusione. E mi consiglia di puntare su uomini più grandi.

Antonella aveva già raccontato il grande amore per lo schermidore, l’uomo che pensava potesse essere quello della sua vita. Anche la figlia Asia è d’accordo e rimprovera scherzosamente alla madre di aver collezionato un disastro dietro l’altro dal momento della loro separazione.